gpt skin_web-famiglia-0
gpt strip1_generica-famiglia
gpt strip1_gpt-famiglia-0
1 5

Cosa vuol dire essere mamma di figli maschi

/pictures/20141218/cosa-vuol-dire-essere-mamma-di-figli-maschi-4085304348[3057]x[1271]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-famiglia

Una psicologa e giornalista rivela le verità che ogni mamma di maschi conosce bene

Mamma di maschi

Abby Rodman di mestiere fa la psicoterapeuta e scrive editoriali per alcuni importanti media statunitensi, ma soprattutto è mamma di ben tre maschi e nessuna femmina.

Una realtà che sembra essere difficile da accettare per gran parte delle persone: racconta, infatti, che spesso chi la incontra le chiede "non avete intenzione di provare ad avere una figlia femmina?"

Come se avendo solo maschi stessi interrompendo l'ordine naturale dell'universo

scrive sull'Huffington Post.

gpt native-middle-foglia-famiglia

Eppure Abby è felicissima di essere mamma di soli maschi. Ed è arrivata ad apprezzare la gioia e la bellezza dell'avere figli maschi.

E allora ecco alcune verità che solo le mamme di maschi possono apprezzare
  • Li amerai sempre come se fossero sempre piccoli. Devi tenere sotto controllo il desiderio di andare a controllarli mentre dormono, di baciarli in pubblico, di sistemargli il giubbotto.
  • Ti senti un po' più sicura. Magari una figlia ventenne non la lasceresti andare in giro da sola per la città nel cuore della notte, mentre con un ragazzo ci si sente (un pochino) più serene
I maschi e le femmine visti dai bambini
  • Apprezzi i tuoi momenti. Con le figlie femmine è difficile star sole, anche quando cresceranno. Invece  i maschi ad un certo punto andranno via. Si allontaneranno, troveranno un'altra donna della quale innamorarsi. Meglio non perdere di vista se stesse, i propri interessi, la propria vita sentimentale
  • Nessun dramma tipicamente femminile. Le lacrime, i drammi, gli sbalzi d'umore. I ragazzi non hanno questo tipo di problemi esistenziali ad otto anni e in genere vedono la vita in modo più semplice
  • Vedrai la figlia che non hai avuto. Ti capiterà di incrociare una bella bambina e di pensare che in fondo ti assomiglia, avrebbe potuto essere così...

  • Rimpiangerai di aver gridato troppo. I maschi sono forti, sono "fisici", pieni di inesauribile energia e spesso le mamme sono a corto di pazienza.
  • Sei il suo prototipo femminile. Sei un esempio con il quale farà i conti tutta la vita. I maschi cresciuti con madri indipendenti, forti, accoglienti e gentili ma anche capaci di farsi rispettare cercheranno compagne simili e saranno partner migliori per loro
  • Sei il suo primo amore: non è un luogo comune, ma una realtà. Lui ti ama come un innamorato, ti porta i fiori, desidera toccare i tuoi capelli e ama "solo il tuo profumo". Così i maschietti imparano ad amare le donne e ad esserne riamati.
  • Accetta la sfida. Allevare maschi di quest'epoca è una sfida sociale, un impegno nei confronti loro e del resto della società. Crescere uomini per bene è una cosa meravigliosa e onorevole. Uomini gentili e rispettosi nei confronti delle donne e dei bambini, mariti devoti, maschi non smidollati.

Una mission impossible?

gpt native-bottom-foglia-famiglia
gpt inread-famiglia-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-famiglia-0