gpt skin_web-famiglia-0
gpt strip1_generica-famiglia
gpt strip1_gpt-famiglia-0
1 5

Le regole per essere una buona madre

Come diventare una buona mamma? Abbiamo raccolto dal web alcune opinioni e consigli su come essere una buona madre, e di seguito ne pubblichiamo una selezione

LE REGOLE PER ESSERE UNA BUONA MAMMA - Nel compito così difficile e al tempo stesso grato dell'essere madre, qualche indicazione su come muoversi è sempre bene accetta. Abbiamo raccolto dal web alcune opinioni e consigli su come essere una buona madre, e di seguito ne pubblichiamo una selezione.


LEGGI ANCHE: Come essere una buona mamma. Le buone abitudini da insegnare


NON CERCATE DI ESSERE UNA MADRE PERFETTA- La tensione alla perfezione non è mai una buona idea, visto che la vita è imprevedibile e piena di sorprese. Non è possibile essere perfette, a maggior ragione quando si diventa madri e la vita diventa ancor più disordinata e caotica. E' necessario farsi una ragione che la casa sarà disordinata, il frigo vuoto, e che la cena starà bruciando mentre squilla il telefono e il bambino urla a tutto volume.

INSEGNA L'INDIPENDENZA AI TUOI FIGLI- Insegnare al bambino a diventare autosufficiente dovrebbe essere un obbiettivo quotidiano. E' una lotta, certo, ma darà i suoi frutti quando il piccolo non dipenderà più da voi almeno per le cose più banali. Pare inoltre che il senso di indipendenza sia molto importante psicologicamente anche per il bambino. L'approccio, naturalmente, dovrà essere paziente e delicato.

MANTENETE IL SENSO DELL'UMORISMO- L'unico modo per affrontare l'enorme cambiamento rappresentato da un figlio è mantenere il senso dell'umorismo. Ridete di voi stesse, del vostro compagno, dei buffi comportamenti del bambino; ridete delle lunghe conversazioni che hanno come argomento principale la corretta defecazione dell'infante e annesse irritazioni al fondoschiena


PER SAPERNE DI PIU': Il decalogo della buona madre


INSEGNATE LA PARSIMONIA- Lo shopping e l'acquisto di oggetti inutili e costosi non devono diventare un momento di intrattenimento, stile "la gita al centro commerciale". E' bene insegnare al bambino fin da piccolo che gli oggetti vanno acquistati quando se ne ha bisogno, ed è un'incombenza esattamente come fare la spesa. Per divertirsi ci sono molti modi che non implicano l'accumulo di beni materiali e costosi.

RIMANETE FEDELI A VOI STESSE- E' sbagliato rinunciare alle proprie passioni e interessi una volta diventata mamma. E' importante che trovare il tempo per ciò che si ama fare, stilare una lista di priorità (leggere, lavorare, fare sport, avere hobby creativi) e inserirle nella propria routine. E' (molto) più facile a dirsi che a farsi, naturalmente, ma bisogna sforzarsi di trovare il tempo per coltivare i propri interessi anche se vi si potrà dedicare per molto meno tempo. Se vi prenderete cura dei vostri bisogni, sarete una mamma più felice e migliore.

CERCATE DI ESSERE PAZIENTI- I bambini sono notoriamente indisciplinati, rumorosi e pasticcioni. L'impegno nei loro confronti è totale, e la dedizione anche, soprattutto se all'ennesimo strillo ingiustificato la coppia seduta da parte a voi in pizzeria chiede al cameriere un altro tavolo e vi guarda come se foste la madre peggiore del mondo. Tenete conto che dovrete essere molto, molto pazienti, ed essere in grado di scacciare il nervosismo con un bel respiro profondo.


LEGGI ANCHE: Come diventare una super mamma


DEFINITE IL VOSTO RUOLO DI MAMMA- La madre è la madre, non un'amica, e questa distinzione risulta molto difficile nei nostri tempi, quando l'obbedienza ai genitori non è più un dovere universalmente riconosciuto ed il modello della "famiglia democratica" si è definitivamente affermato. I bambini, però hanno ancora bisogno dell'autorità dei genitori, è quindi bene impostare dei limiti ben precisi in questo senso.

STACCATE OGNI TANTO - Con il nuovo arrivo, la mente è sempre in corsa, presa tra mille necessità e nuove incombenze. In tutto questo, è necessario ritagliarsi qualche momento di relax per preservare la propria sanità mentale. Un bagno caldo, una puntata del vostro telefilm preferito o coltivare i vostri interessi anche solo poche volte alla settimana (vedi sopra) sono piccole concessioni necessarie a voi stesse.

E per voi qual è il segreto per essere una buona madre?

IL DECALOGO DELLA BUONA MADRE

gpt native-middle-foglia-famiglia


Fonti:
http://zenhabits.net/
http://www.parenting.com/

Laura Losito
gpt native-bottom-foglia-famiglia
gpt inread-famiglia-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-famiglia-0