gpt skin_web-famiglia-0
gpt strip1_generica-famiglia
gpt strip1_gpt-famiglia-0
1 5

La scatola dei ricordi del tuo bambino

Una nostra utente ci racconta di come abbia cercato di creare una scatola dei ricordi per conservare le prime cose dei suoi figli

di Ingrid Busonera

Una nostra utente ci racconta di come abbia cercato di creare una scatola dei ricordi per conservare le prime cose dei suoi figli, utilizzando una scatola che le avevano regalato dopo il parto in ospedale

Se anche voi cercate qualcosina che non sia una blanda scatola o il classico cassetto del como' dove conservare tutto cio' che vi riporta indietro nel tempo fino alla gravidanza, al parto e ai primi giorni di vita del vostro bambino, ecco un'idea carina per voi.. avete presente quelle confezioni che ci regalano in puerperio dopo il parto? Quelle scatolette di cartone con immagini di bimbi o prodotti per bambino che all'interno contengono tanti campioncini omaggio, dal primo sapone per il bagnetto al ciuccio ai buoni acquisto per i pannolini e le salviette?


Le piccole cose che amiamo dell'essere mamma


Ebbene io ho conservato una di quelle per ognuno dei miei figli, una per ogni parto, e dentro ci ho conservato tante cose.. ora che piu' o meno tutti sono in grado di capire la magia della gravidanza, del pancione e della nascita, ogni volta che le tiriamo fuori e le apriamo, sognamo con la favola delle loro nascite e fioccano i racconti del pancione, di quanto erano piccini appena nati, di quello che facevano, di quello che usavano..

Nelle nostre scatole dei ricordi abbiamo conservato innanzittutto il test di gravidanza con le due lineette che annunciavano il lieto evento.. Dopo la nascita ho conservato il cartellino con il nome e i dati che era affisso alla culletta dell'ospedale e i nostri braccialini che identificavano mamma e bebè..


Sensazioni post parto


Anche la coccarda ha trovato il suo spazio.. e naturalmente anche il primo camicino, il cosidetto camicino della fortuna, quello che si mette per il primo giorno di vita del bimbo come augurio di una buona vita e di tanta fortuna e salute.
Man mano che i bimbi crescevano ho arricchito le scatoline: nelle nostre non mancano i barattolini con il moncone essiccato del cordone ombelicale (da noi è usanza conservarlo..), il primo ciuffetto dei capelli tagliati, il primo e minuscolo body, le prime calzine e la cuffietta utilizzata per i primi giorni in ospedale..

neomamma_1



Poi ogni mamma puo' seguire la sua fantasia e le sue emozioni e conservare tutto cio' che le regala sensazioni e ricordi legati alla gravidanza e alla nascita e naturalmente ai primi tempi del bimbo, compreso il disegnino con la manina, ecc.

Vi posso garantire che quando i bimbi sono annoiati, andare ad aprire la scatola dei ricordi è come aprire una porta magica che vi fara' sorridere e vi regalerà emozioni e gioia.

gpt native-bottom-foglia-famiglia
gpt inread-famiglia-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-famiglia-0