gpt skin_web-famiglia-0
gpt strip1_generica-famiglia
gpt strip1_gpt-famiglia-0
1 5

Gli Hobby delle mamme

Cosa amano fare le madri italiane nel tempo libero? Scopriamolo insieme

Quando ci sono bimbi che girano per casa è difficile che una mamma abbia molto tempo libero da dedicare alle proprie attività, ma cosa fanno le mamme quando i loro bimbi sono finalmente messi a nanna o quando si trovano all’asilo?
Ecco una carrellata degli hobby più gettonati:
Cucina: Molte madri sono davvero delle massaie provette che realizzano ogni sorta di ghiottoneria, dalla pizza fatta in casa alle crocchette di patate, dalla torta decorata con i personaggi dei cartoni fino alle conserve e ai succhi di frutta casalinghi. La mamma moderna, nonostante i mille impegni che la portano a correre tra casa-figli-lavoro, ama servire cibi sani e genuini, cercando di evitare cibi precotti o confezionati che possono aumentare le probabilità di obesità infantile.
Lettura e scrittura: La compagnia di un buon libro è impagabile, quando tutti sono a nanna è bello poter aprire le pagine e
perdersi all’interno di romanzi d’amore, biografie di personaggi straordinari o viaggiare sui fili della fantasia seguendo le saghe fantasy. Alcune madri si cimentano anche con la scrittura: racconti brevi, storie da raccontare ai più piccoli, poesie e anche romanzi.
Taglio e cucito: Magari siete una di quelle donne che non ha mai imparato ad attaccare nemmeno un bottone, ma con l’arrivo del pupo spesso queste priorità cambiano, si ha voglia di creare abitini speciali per lui, magari riadattando un nostro vecchio indumento prendendo spunto da qualche tutorial su internet, oppure inforcare ago e filo e ricamare bavaglini, sacche dell’asilo, copertine con il nome del nostro bimbo o con i suoi personaggi preferiti. Oppure realizzare piccoli oggetti di uso quotidiano, spaziando dalle coperte in patchwork fino ai porta pane, grembiule, tendine, in modo da dare alla propria casa un tocco molto personale.

Pittura e decoupage: Creare quadri personalizzati, magari copiando qualche capolavoro del passato o imparare a restaurare vecchio oggetti dando a loro nuova vita. Chi si cimenta in tecniche pittoriche strane, chi crea bellissimi murales sulle pareti della cameretta dei figli, chi si arma di pazienza e decora a mano tutto il servizio di porcellana rendendolo unico.

Pasta al sale, cernit, das, fimo: Creare lavoretti artigianali è diventata la passione di molte madri, i costi sono contenuti e spesso si può utilizzare la propria abilità nel creare bambole, piccoli animaletti, spille o collane di tendenza con cui arredare la propria casa o ingrandire il proprio set di bijou.....e perché no, magari si possono anche realizzare simpatiche bomboniere e oggetti regalo da vendere ad amici e parenti.

Di tutto un po’: Ci sono mamme che amano sperimentare e non si accontentano di un solo hobby, oggi costruiranno dei pupazzetti giocattolo con il feltro, domani un centrotavola di lana cotta, dopodomani produrranno candele profumante e tra due mesi creeranno bijou con le perle di fiume e la plastica riciclata. Mamme che hanno la creatività del sangue e tagliano la carta realizzando biglietti d’auguri personalizzati, fanno lanterne con il cartone per le occasioni speciali, cestini pasquali con le uova dipinte, insomma, decidono ciò che piace loro e tentano di realizzarlo.

Attività fisica: I più gettonati sono la palestra, lo yoga e il nuoto, l’attività fisica rigenera corpo e mente e non è un caso che molte donne amino passare il proprio tempo libero allenandosi, magari anche a casa utilizzando uno step o una balance board collegata alla wii dei figli.

Chiara Zambelli
gpt native-bottom-foglia-famiglia
gpt inread-famiglia-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-famiglia-0