gpt skin_web-famiglia-0
gpt strip1_generica-famiglia
gpt strip1_gpt-famiglia-0
1 5

Le cose più terribili che le mamme dicono ai bambini

/pictures/20150402/le-cose-piu-terribili-che-le-mamme-dicono-ai-bambini-1597590705[2355]x[980]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-famiglia

Quando scappa, scappa, soprattutto se abbiamo a che fare con uno o più bambini in età prescolare: dolcissimi e divertenti, ma anche molto, molto faticosi

Frasi da non dire a un bambino

Abbiamo raccolto sul web alcune delle frasi più infelici, diseducative, folli e politicamente scorrette rivolte dalle mamme ai loro figli.

  • “Se non ti metti subito la giacca me ne vado fuori da sola.”

Legalmente, da sole potremmo forse andare giusto sul balcone. Speriamo che non lo venga mai a sapere.

  • “Tocca ancora una volta la mia roba e ti butto via tutti i tuoi giocattoli”

Frase di una crudeltà inaudita, ma soprattutto, quale mamma avrebbe veramente il tempo e la voglia di buttare via tutti i giocattoli? E’ un lavoro enorme!

gpt native-middle-foglia-famiglia

  • “Se ti sbrighi a scegliere il gelato ti compro il giornalino.”

Due vizi al prezzo di uno: e intanto l’espressione dell’anziana signora in fila dietro di noi passa dalla scocciatura al disprezzo più totale.

  • “Se non lo finisci non avrai nient’altro da mangiare.”

Il classico trucco di mettere in tavola solo pesce al vapore quando sappiamo che è affamato. Chiamate il telefono azzurro.

  • “Se non smetti di piangere ti do’ io un buon motivo per farlo.”

Mamma De Mon.

  • "In risposta al suo ennesimo “Perché?” “Perché lo dico io.”

La legge del più forte.

  • “Smettila o torniamo subito a casa.”

Detto mentre siamo in fila dal pediatra suona un tantino poco credibile.

  • “Seduto, zitto, e mangia”

Zi Badrona.

  • “Se mi aiuti mica ti cadono le mani.”

Beh, a voler ben vedere nemmeno se non ci aiuta, fortunatamente.

  • “Stai cercando di farmi impazzire?”

Suvvia, nessun bambino cerca consapevolmente di farci impazzire. Forse.

10 cose che una mamma non dovrebbe mai dire alla sua bambina
  • “Ti stanno guardando tutti.”

… E già lo immaginiamo tra una ventina d’anni sul lettino di uno psichiatra.

  • “Chiedilo a tuo padre”

Quando si dice: fuggire dalle proprie responsabilità.

  • “Ora giro la macchina e torniamo indietro.”

Dopo la fatica che ho fatto a vestirti di tutto punto e installarti sul seggiolino mentre scalciavi come un ossesso? Nemmeno morta.

  • “Bisogna cambiare i vestiti ogni giorno”

Frase pronunciata mentre indossi la stessa felpa da due settimane.

  • “Vedremo.”

Traduzione “ La risposta è no ma in questo momento non mi viene in mente nessuna buona ragione, quindi dammi il tempo di trovare una scusa plausibile.”

  • “Vuoi uno sculaccione?”

La regina delle domande retoriche. (Alle 18 di sera)

“Se non metti subito in ordine la tua stanza, vai subito a letto e senza cena.”

  • “Io ti ho fatto, io ti disfo.”

A suo modo incontestabile e generalmente efficace.

gpt native-bottom-foglia-famiglia
gpt inread-famiglia-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-famiglia-0