gpt skin_web-famiglia-0
gpt strip1_generica-famiglia
gpt strip1_gpt-famiglia-0
1 5

Come fare belle fotografie di famiglia a Natale

/pictures/20141209/come-fare-belle-fotografie-di-famiglia-anatale-2935400122[3762]x[1572]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-famiglia

La famiglia è riunita e l'atmosfera è suggestiva. La voglia di scattare fotografie a Natale è tanta. Ecco qualche consiglio per creare un album originale

Foto di Natale con i bambini

A Natale la famiglia è riunita, le luci dell'albero e delle candele creano una magica atmosfera. E' ora di tirar fuori la macchina fotografica e scattare tante belle foto per ricordare anche il Natale di quest'anno.

Ma come fare per creare fotografie creative ed originali e per conservare un album davvero unico?

Un tempo non esistevano macchine digitali nè programmi di fotoritocco e quindi tutto era lasciato un po' al caso: la luce, le persone, la fortuna di cogliere l'attimo erano tutto ciò su cui si poteva contare per scattare una bella fotografia.

Oggi grazie ai software di fotoritocco possiamo non solo migliorare la resa della fotografia in termini di colore, contrasto, esposizione, ma anche creare delle vere  eproprie cartoline personalizzate, arricchendo la foto con una cornice, un testo, un disegno.

Ecco qualche consiglio per fare belle foto a Natale
  • No alla posa

Le persone in posa sorridono falsamente e alla fine il risultato sarebbe la solita fotografia che immortala persone che fingono di sorridere. Innaturale. Meglio scattare a casaccio, cercando di cogliere il momento. Il bambino che ride, il nonno che si addormenta sul divano, il papà che scappa fuori furtivo per fumare,

Come insegnare ai bambini a fotografare
  • Attenzione alla luce

La luce è tutto. Osservate l'ambiente: la luce è accesa, è scura o fioca, c'è luce che proviene dalle finestre? Oppure c'è una luce calda che arriva dalle lucine dell'albero e dalle lampade? Evitate di scattare in controluce perchè la foto verrebbe scura.

  • Fate scatti multipli

Con la macchina digitale si possono scattare decine di fotografie una dietro l'altra per immortalare un particolare momento nell'atto del suo svolgimento

  • Raccontate una storia

Una fotografia deve cogliere l'attimo per raccontare un momento, una storia. cercate di raccontare questa storia attraverso le vostre fotografie. Il momento in cui si aprono i regali, ad esempio, e subito dopo la nonna che taglia le verdure, il papà che gioca con il piccolo di casa, il nonno che accende la tv. Catturare le espressioni facciali e gli eventi è il segreto per raccontare la vostra storia di Natale con le emozioni e le azioni.

  • Prestate attenzione alla composizione

Decidete cosa vi ha colpito e cosa volete immortalare e scattate nel dettaglio. Inutile fare una fotografia che tenti di raccontare troppi dettagli perchè alla fine il risultato non vi soddisferà.

  • Mettetevi ad altezza di bambino

Volete fotografare i bambini a Natale? Mettetevi in ginocchio ed arrivate alla loro altezza  in modo che possiate fotografarli per intero  e non solo la testa. Non chiedete ai bambini di sorridere a comando ma coglieteli nei loro momenti più sorprendenti: mentre ridono, si arrabbiano, giocano, parlano con il nonno, mangiano una fetta di pandoro.

  • Create delle immagini originali

Dopo aver scattato decine e decine di fotografie ne cancellerete moltissime e su quelle rimaste potrete realizzare non solo delle stampe da appendere in casa oppure potrete creare un libro fotografico del Natale, ma potrete anche creare delle cartoline, dei biglietti di auguri e delle immagini divertenti ed ironiche sfruttando le potenzialità dei programmi di fotoritocco.

Fotografare i bambini, i consigli dell'esperta

Ad esempio questa fotografa ha scattato foto davvero divertenti alla sua famiglia e a suo marito travestito da Babbo Natale e ne ha creato delle originali cartoline di auguri.

E su questo sito decine di idee per fare foto natalizie divertenti prese da Pinterest ed altri siti

Selfie natalizi

L'arte dei selfie è relativamente nuova ma ormai va per la maggiore. Essere un buon paparazzo di voi stessi è una competenza sociale sempre più richiesta.

E allora ecco qualche utile consiglio per scattare dei selfie sotto l'albero.

  • Il lato migliore

Ognuno di noi ha un lato migliore, cioè un profilo che ha maggiore simmetria ed equilibrio. Girate la testa leggermente alzando il mento per mostrare una mascella liscia e sperimentate varie inclinazioni per definire lo zigomo. Se tenete la fotocamera sopra la testa il viso sembrerà più sottile

  • Sorridi

Inutile fare il broncio o tirar fuori la lingua. la migliore caratteristica che si può immortalare è il sorriso. La vostra personalità brillerà attraverso il vostro miglior sorriso, anche a Natale

Sui social spopolano le mamme perfette
  • La luce

Evitate il flash se possibile perchè può far uscire brutte ombre e gli occhi rossi. La luce naturale solitamente ammorbidisce i tratti del viso ed è più lusinghiera.

  • Il punto di interesse

Questo momento sfacciato di autopromozione va sfruttato il più possibile. Scegliete cosa volete evidenziare: il sorriso della vostra famiglia, i cappellini di Babbo Natale indossati da te e dal tuo bambino....

  • Attenzione allo sfondo

Siccome il selfie per sua intrinseca natura va condiviso sui social attenzione massima allo sfondo: sì all'alberello di Natale con le lucine soffuse, no alla biancheria sporca in giro

gpt native-bottom-foglia-famiglia
gpt inread-famiglia-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-famiglia-0