gpt skin_web-famiglia-0
gpt strip1_generica-famiglia
gpt strip1_gpt-famiglia-0
1 5

Le fantasie più comuni delle neomamme

/pictures/20160401/le-fantasie-piu-comuni-delle-neomamme-1063857754[5293]x[2207]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-famiglia

Alcuni piaceri e libertà della vita diventano off-limits quando i bambini sono piccoli. Ecco quali sono le fantasie delle neomamme

Le fantasie delle neomamme

Alcune libertà e piccoli piaceri della vita che prima davi per scontati diventano off-limits quando i bambini sono ancora piccoli: ora non puoi più decidere di far colazione con calma leggendo il tuo blog preferito la domenica mattina, o di attaccarti al telefono con un’amica senza averlo accuratamente programmato e sincronizzato con l'orario del sonnellino. Di uscire a prendere una boccata d’aria anche se sta piovendo a dirotto o di accordarti all’ultimo momento per un aperitivo a metà settimana.

E anche se non smetti mai di pensare che ne vale la pena, certe cose ti mancano: per fortuna, continuiamo ad avere una fervida immaginazione :-) Ecco quali sono le fantasie più comuni delle neomamme.

  • Avere una colf tuttofare che vive con te

Chi ha provato ad assumere un aiuto per le pulizie una volta alla settimana sa che se ci sono in casa bambini piccoli sono soldi buttati, o quasi, perché comunque devi continuare a pulire tu, quasi ininterrottamente: alle 7:30 del mattino la sala da pranzo è già una distesa di briciole, alcune delle quali appiccicose di marmellata. L’epoca in cui se pulivi poi la casa restava pulita sembra lontana anni luce!

Come non essere una neomamma esaurita
  • Avere un event-travel-planner personale

Vi è mai capitato di fare un conto mentale di quante ore vanno via solo nella progettazione delle vacanze o dei compleanni? La vacanza della famiglia con bambini piccoli prevede sempre un numero pressoché infinito di variabili, e anche quando tra mille traversie sei riuscita a prenotare, rimane aperta la questione bagagli (aiuto) e la variabile impazzita del “bambino malato”.

  • 5 ore in più al giorno

Mica chiediamo tanto, eh! Solo, la sera ci piacerebbe sederci davanti alla tv dopo aver fatto tutto quello che dobbiamo fare, come vuotare la lavastoviglie, preparare i vestiti per domani e spazzare sotto il tavolo (vedi sopra). Vogliamo poterci truccare al mattino prima di uscire, e magari fare anche un po’ di sport un paio di volte alla settimana, e prenderci mezz’ora di decompressione tra il lavoro e i bambini.

  • Cene già pronte che si materializzano in frigo

Vorremmo tornare a casa la sera con calma, e trovare già pronto in frigo, solo da scaldare, una cena sana, leggera, nutriente e completa. E, visto che ci siamo, anche la tavola già apparecchiata con TUTTO quello che serve, dato che quando apparecchiamo noi manca sempre qualcosa, e ci alziamo in media 87 volte per ogni pasto.

  • Lavatrice per i bambini

Niente più lotte all’ultimo sangue per convincerli ad entrare in doccia, bagni allagati e boccette di bagnoschiuma costoso, regalo dei Natali passati, svuotate nella vasca in un momento di distrazione. Li metti in lavatrice e via. Ah, già che ci siamo anche un’asciugatrice non sarebbe male: non solo per loro, anche per noi. Chi ha più il tempo di asciugarsi i capelli?

  • Una super tata

Questa è la fantasia proibita del 90% delle mamme. Può essere incredibilmente difficile trovare una babysitter preparata e a prezzi accessibili, e se sei mamma a tempo pieno e quindi ne hai bisogno solo saltuariamente, è una vera e propria impresa. L’importante è che non li faccia salire sui tetti e ballare con gli spazzacamini…

  • Una camera d’albergo

Nel periodo clou delle notti insonni, una delle fantasie più ricorrenti è prendere una stanza in un motel, e dormire per almeno 12 ore filate.

  • Una pistola tranquillante

Avete presente quando nei film qualcuno spara ad un animale rabbioso con una pistola tranquillante e quello si addormenta all’istante come un agnellino? Ecco, certe volte aiuterebbe. Solo quando è strettamente necessario, s’intende.

Quali sono o sono state le vostre fantasie più ricorrenti da mamme di bambini piccoli?
gpt native-bottom-foglia-famiglia
gpt inread-famiglia-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-famiglia-0