gpt skin_web-famiglia-0
gpt strip1_generica-famiglia
gpt strip1_gpt-famiglia-0
1 5

Torna a sentirti bella dopo il parto con un look retrò!

/pictures/20150703/look-retro-per-neomamme-758704353[3305]x[1378]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-famiglia

Dopo il parto il corpo delle donne cambia, un look retrò anni '50 è l'ideale per valorizzarlo al meglio e sentirsi belle

Look vintage per neomamme

Essere una mamma è un mestiere difficile. Non solo perché il tempo per se stesse diminuisce drasticamente, ma anche per il fatto che è una di quelle fasi della vita in cui – a meno di non essere Kim Kardashian – si lotta perennemente con la propria immagine allo specchio. Dopo che si ha partorito si ha la pancia, per molto tempo si indossano capi comodi e le magliette più alla moda che conoscete sono quelle che si slacciano facilmente per poter allattare senza perdere tempo. Non vi preoccupate: presto o tardi vedrete la luce alla fine del tunnel.

Diventare genitori non significa infatti sacrificare la propria immagine: è importante continuare a piacersi, anche con un nuovo corpo. Dopo un primo periodo di assestamento, vedrete che potrete andare a fare shopping e comprare qualcosa che possa andare al caso vostro. In particolare sapete che cosa va di moda ultimamente? Gli anni '50. Sappiamo tutti che la moda è ciclica, per cui si ritorna a indossare quello che erano capi comuni 60 anni fa.

Ovviamente non avete gusti antichi, ma vintage. Le serie tv hanno contribuito a creare questo ritorno agli accessori e ai capi tipici di quel periodo storico: pensiamo per esempio a Mad Men o a Masters of Sex: le donne in particolare sono rese sensuali da abiti che valorizzano le proprie curve (e dopo che si è partorito di curve se ne hanno in abbondanza) e che appunto puntano a valorizzare la figura femminile.

Partiamo dalle gonne: i principali marchi di abbigliamento puntano ad una rivisitazione delle famose gonne a ruota tipiche degli anni '50. Si chiamano gonne midi, ovvero una via di mezzo tra le minigonne e le gonne lunghe. Le gonne a ruota – in una versione più elegante e sofisticata mettibili anche con una sottogonna che può dare più volume – sono portabili da tutte le taglie, basta saper abbinare gli accessori giusti. Le gonne a ruota infatti, essendo morbide, permettono di cammuffare qualche rotolino di troppo. Potete aggiungere una cintura per sottolineare il punto vita, accessorio che ha una duplice funzione: non far sembrare troppo magre chi ha poche forme e ridimensionare chi invece ha dei fianchi più importanti.

Post parto: esercizi veloci per tornare in forma

A proposito di accessori: se non ve la sentite di indossare questi abiti che hanno un carattere ben preciso, potete sempre arricchire il vostro outfit con dei gioielli vintage: spille, collane, braccialetti e orecchini con le clip sono un must di quell'epoca. Anche gli occhiali da sole e da vista con la tipica forma a goccia all'insù sono un must. E non possono mancare – come il dna femminile suggerisce – le borse, meglio se da portare a mano, come l'epoca suggerisce (non sono molto capienti, visto che all'epoca non c'erano i cellulari).

Un' ultimo tocco che non può mancare nel look “old style” è il rosso: sulle labbra e sulle unghie. Una sensualità che vi farà ammirare e dire da tutti quelli che vi incontrano: “Da quando è diventata mamma è ancora più bella!”.
 

gpt native-bottom-foglia-famiglia
gpt inread-famiglia-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-famiglia-0