NAVIGA IL SITO

BlogFrog, in America è boom delle mamme online

BlogFrog è diventato il network di mamme online più grande degli Stati Uniti, confermando un trend sempre più diffuso, che vede le mamme di oggi diventare sempre più moderne e sempre più “connesse”

BlogFrog è diventato il network di mamme online più grande degli Stati Uniti, confermando un trend sempre più diffuso, che vede le mamme di oggi  diventare sempre più moderne e sempre più “connesse”.
E’ diventata un’abitudine così diffusa da fare ormai notizia: lo scambio di informazioni e opinioni sul web fra le mamma di oggi merita un posto in prima pagina.
E’ infatti di questi giorni la notizia che BlgoFrog, una piattaforma americana di instant community, è diventata il più grande network di blog scritti da mamme di tutti gli Stati Uniti, con 50.000 mamme blogger e 5.5 milioni di mamme connesse.

Pare che in America il numero di blog scritti dalle mamme sia complessivamente di 5 milioni, una cifra in costante crescita.
In Italia non raggiungiamo certi numeri, perché la nostra alfabetizzazione tecno-sociale non è ancora arrivata a tanto, ma il web è comunque un ottimo veicolo per le mamme in cerca di consigli e di condivisione.
Vedi le foto: Cose utili in gravidanza Che questi dati vogliano lasciarci intendere che l’isolamento del singolo individuo moderno, non permetta alle neo-mamme di trovare il giusto conforto e confronto nella loro stessa comunità “reale” (ammesso che ne esista una)?!? Oppure semplicemente questa situazione ci suggerisce una volta di più che i rapporti interpersonali stanno cambiando?

In questa seconda ipotesi, rientra un quadro positivo della situazione: le mamme attraverso i blog, le community online, i forum, i social network e i siti a loro dedicati, possono trovare consigli altrimenti non facilmente reperibili, oppure possono trovare altre mamme con storie e problemi simili ai loro con cui confrontarsi, oppure ancora possono semplicemente confidarsi, sfogarsi, condividere con altre persone in grado di capirle, senza troppi fronzoli né pretese.
Perché a volte persone e situazioni compatibili non si trovano fisicamente nella stessa città e ancora meno nello stesso paese; a volte occorrerebbe andare lontano per trovare un’anima affine, ma con internet le distanze si sono notevolmente accorciate e i tempi ormai sono ridotti a zero. Ecco perché le mamme si incontrano volentieri online, senza paure, senza ansie.

Hai trovato interessante questo articolo? Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Caricamento in corso: attendere qualche istante...

0
Commenti

Chiudi
Aggiungi un commento a BlogFrog, in America è boom delle mamme online...
  • * Nome:
  • Indirizzo E-Mail:
  • Notifica automatica:
  • Sito personale:
  • * Titolo:
  • * Avatar:
  • * Commento:
  • * Trascrivi questo codice:
* campi obbligatori