gpt skin_web-famiglia-0
gpt strip1_generica-famiglia
gpt strip1_gpt-famiglia-0
1 5

Applicazioni smartphone per mamme impegnate

Ecco alcune applicazioni per smartphone che possono rendere più semplice l'organizzazione quotidiana delle mamme

Le mamme d’oggi sono donne multitasking, devono destreggiarsi fra impegni di diversa natura, senza naturalmente dimenticare il tempo per i loro bimbi: ecco dunque alcune applicazioni per smartphone che possono rendere la vita organizzativa delle mamme un po’ più semplice.

Essere mamme al giorno d’oggi significa essere, dal punto di vista logistico, se non donne bioniche, quasi: il multitasking è un requisito fondamentale per portare avanti lavoro, casa, marito e interessi, mettendo comunque al primo posto i figli, e senza dimenticarsi nel contempo di se stesse.

Ma tra gli angoli bui di questo duro lavoro organizzativo, qualche spiraglio di luce ci arriva dalle nuove tecnologie, che si prestano a fornire validi strumenti di gestione.

Per le mamme geek che possiedono iPhone, iPad o smartphone Android dunque, ecco alcune applicazioni molto utili all’organizzazione con i bimbi piccoli, per pianificare tutte le attività connesse con pannolini, poppate, bagnetti (e per sincronizzarle anche con le mansioni del papà o dell’eventuale baby sitter) e per organizzare anche la gestione delle attività extrabimbi.

Baby ESP è un’autentica agenda dove gli unici impegni da pianificare sono proprio quelli con i pargoli di casa: gli orari delle attività con pappette e biberon sono organizzati anche grazie a un sistema di promemoria che tiene aggiornati e sincronizzati papà, mamma e baby sitter.

Cozi Family Organizer è invece un’agenda formato famiglia, da condividere anche con i figli un po’ più grandi, dove organizzare tutte le attività da svolgere insieme o individualmente, in modo da essere sempre connessi gli uni con gli altri e da aiutare la mamma (colonna portante della situazione) a gestire ogni cosa.

Interessantissima l’applicazione MealBank Pro, adatta in realtà anche alle donne che non sono ancora mamme e potenzialmente “appetitosa” anche per gli uomini: questa app permetterebbe di pianificare con largo anticipo i pasti per tutta la famiglia, monitorando costantemente anche lo stato di frigorifero e dispensa, per avvertire quando è ora di fare la spesa e per creare ricette fantasiose anche a partire da pochi ingredienti di base, ma disponibili in casa.

Kid Mode è utilissima invece per le mamme di bimbi compresi tra i due e gli otto anni: si tratta infatti di un’applicazione che contiene diversi divertenti giochi educativi, adatti ai più piccoli, con impostazioni controllabili dalla mamma. I giochi, anche quelli di nuova generazione perché no, sono ottimi per la condivisione del tempo fra bimbi e genitori.

Sound Touch è un’altra applicazione pensata per aiutare le mamme a condividere momenti felici con i loro bimbi, ma anche ad attirare l’attenzione dei piccoli: educativa e divertente, SoundTouch associa un suono a una figura di animale o di oggetto, aiutando i più piccoli a sviluppare connessioni tra stimoli uditivi e stimoli visivi; magari mentre la mamma riesce a completare una seduta con pappetta senza incidenti di sorta.

Utile per le mamme in movimento con i piccoli è Mamma Maps, un’applicazione che tramite il GPS è in grado di indicare i principali luoghi dedicati ai bambini nelle vicinanze, magari per sfruttare una mezz’ora di tempo tra una commissione e un’altra con una bella gita al parco.

Sempre per le mamme e piccoli in movimento, ma automuniti, BabySeatMate aiuta a trovare la posizione corretta per il seggiolino da mettere in macchina: basterà immettere il modello di auto e quello di seggiolino, per ricevere suggerimenti utili in merito.

Insomma, è vero che la mamma moderna è forse più impegnata di quelle di un tempo, ma è anche vero che gli strumenti tecnologici a disposizione possono aiutarla nell’organizzazione di tutti gli impegni. Senza dimenticare che il tempo più prezioso è quello passato con i nuovi arrivati e con l’intera famiglia!

Olivia Calò
gpt native-bottom-foglia-famiglia
gpt inread-famiglia-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-famiglia-0