gpt skin_web-famiglia-0
gpt strip1_generica-famiglia
gpt strip1_gpt-famiglia-0
1 5

15 cose bizzarre che si fanno per i bambini

/pictures/20150617/15-cose-bizzarre-che-si-fanno-per-i-bambini-620329502[2010]x[837]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-famiglia

Essere genitori è anche essere un po' attori. Ecco 15 cose bizzarre che si fanno per i bambini

Cose strane che si fanno per i bambini

Quando si parla di bambini spesso... .si ritorna bambini. Avete presente tutte quelle cose che avete smesso di fare da un pezzo, tipo giocare a nascondino, le facce buffe, mettersi per terra a rotolare? Ecco, una volta diventati genitori è come se diventassimo i protagonisti di Quantum Leap, avete presente? Il protagonista Sam veniva catapultato indietro nel tempo e interpretava diversi personaggi dell'epoca.

Noi possiamo essere i moderni Samuel Becket: un giorno siamo dei cantori che declamano versi in rima, un altro dei cowboy che giocano assieme agli indiani. Il tutto con una platea alta meno un metro. Perché essere genitori è anche essere un po' attori. Al di là dei giochi di ruolo che possiamo realizzare con i nostri figli, ci sono diverse altre cose bizzarre che facciamo e che mai avremmo giurato di compiere. In quali di queste vi riconoscete?

Tornare bambini in 6 mosse
  1. Annusare il sedere del vostro bambino ed esclamare con molta gioia: “bravissimo amore, hai fatto la caccona!”
  2. Vedere il proprio figlio grattarsi in testa, controllare se per caso non ci siano pidocchi, e se non c'è niente saltare di gioia.
  3. Farsi “massacrare” di calci e pugni durante la notte perché il bambino vuole chiaramente dormire con voi nel lettone e ha un temperamento degno dei migliori wresler quando danno il loro colpo di grazia.
  4. Parlare usando i diminutivi -ini o i vezzaggiativi – etti per ogni parola: piedini, manine, occhietti, pancino, boccuccia entrano nel vostro vocabolario come se non ci fosse un domani.
  5. Mettersi a quattro zampe e camminare per casa facendo finta di essere un cavallo e portare in giro l'infante tra i corridoi.
  6. Sedersi sul divano e aspettare che tuo figlio ordini le pizze dal suo telefono giocattolo.
  7. Perdere la dignità travestendosi da Gatto Silvestro pur di far ridere il tuo cucciolo.
  8. Mettersi a giocare nella tenda allestita in salotto dove nel frattempo si è creato un microclima tropicale, ma l'unico a non accorgersene è tuo figlio il quale vuole che tu stia lì con lui a leggere tutti – e sottolineo tutti – i 53 libri che si è portato.
  9. Vedere 180 ore di fila Peppa Pig, Masha&Orso e La Principessa Sofia e appassionarsi pure alle puntate. E chiedersi come mai Papà Pig si sia tuffato da un trampolino in piscina e non abbia nemmeno bagnato un po' tutti gli altri, nonostante l'evidente mole.
  10. Fare le facce buffe da dietro un tovagliolo.
  11. Ritrovarsi a cantare “ridi pure un pochino se ti faccio il solletichino” invece che “Born to run” di Bruce Springsteen.
  12. Fare finta di non vedere i piedi di vostro figlio che sbucano da sotto la tenda mentre state giocando a nascondino e chiedersi ad alta voce: “Dove sarà?”
  13. Farsi mettere il rossetto da una bambina di 3 anni che non ha la mano esattamente precisa.
  14. Buttare la pipì dal vasino sapendo che l'ha fatta senza bagnare in giro.
  15. Coinvolgerlo nella preparazione di una torta sapendo che molto probabilmente la farina finirà per terra e dovrete ricominciare da capo. Ma essere comunque contenti di pulire.
gpt native-bottom-foglia-famiglia
gpt inread-famiglia-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-famiglia-0