gpt skin_web-bambino-0
gpt strip1_generica-bambino
gpt strip1_gpt-bambino-0
1 5

Come vestire i bambini in vacanza

Che la vostra meta sia più orientata verso la montagna o più verso le spiagge, ecco un vademecum dell'abbigliamento più adatto alle prime vacanze di un bambino

di Akira

Vestiti per il mare


Finalmente la bella stagione è arrivata e la tanto attesa vacanza rilassante pure… l’aria del mare, la luce del giorno e la vita in spiaggia nelle ore più appropriate non possono che far bene ai bambini.


LEGGI ANCHE: In viaggio col bebè, no panico, sì organizzazione


Ma come preparare la valigia per il piccolo (LEGGI)?
Gli abitini estivi sono pratici, leggeri e soprattutto molto graditi dai piccoli che finalmente non si sentono troppo “fasciati” e infagottati. La mamma sarà ben lieta di preparare i costumini e gli abitini leggeri per il giorno. I tessuti da preferire sono di solito il cotone o il lino ed è importante munirsi di cappellini e sandalini leggeri e pratici. Non sottovalutare mai il cambio repentino della temperatura che purtroppo si verifica spesso e quindi non dimenticarsi nemmeno la giacchina o delle magliette più pesanti per la sera.


LEGGI ANCHE: Come vestire i bambini in estate, consigli utili


La stagione estiva per la praticità dei vestiti è la più comoda in assoluto. I bambini si sentono liberi e in spiaggia possono essere lasciati anche senza pannolino. È sufficiente procurarsi magliette leggere, pantaloncini e gonne corte, ciabattine da mare e soprattutto tanta voglia di libertà e divertimento (LEGGI).


Vestiti per la montagna
In  montagna possono essere portati anche i bambini piccoli, basta seguire le indicazioni per non mettere a rischio la loro salute.


vestire-i-bambini-in-vacanza


Per chi si prepara alla vita in montagna il consiglio della scelta dei vestitini equivale a quello dato per l’abbigliamento invernale. Prediligere caldi body, magliette pratiche e tute avvolgenti, soprattutto munitevi di almeno due tutoni, caldi, di tessuto resistente e dotati di cappuccio e guanti. I piccoli disperdono il calore in maniera repentina ed è necessario proteggere la loro testa con cappelli pesanti, e il collo equipaggiandosi anche di sciarpa. Il consiglio è quello di munirsi anche di tutine o spezzati più leggeri per la sosta in hotel e di non vestire troppo il piccolo dentro le strutture eccessivamente riscaldate.
Anche in questo caso l’augurio è di godervi una buona vacanza in compagnia del vostro piccolo futuro sciatore!


gpt native-bottom-foglia-bambino
gpt inread-bambino-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-bambino-0