gpt skin_web-bambino-0
gpt strip1_generica-bambino
gpt strip1_gpt-bambino-0
1 5

Vacanze con i passeggini, dalla montagna alle città d'Europa

/pictures/2017/06/15/vacanze-con-i-passeggini-dalla-montagna-all-europa-355039686[971]x[405]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-bambino

Vacanze con i passeggini, in montagna o nelle più belle città europee tante idee per andare in vacanza con bebè al seguito

Vacanze con i passeggini

Avete bambini piccoli e state pensando di rinunciare, almeno per questa estate, ad un viaggio e affittare una comoda casetta al mare in puro stile famiglia italiana? Se avete spirito avventuroso e desiderate comunque vivere l'esperienza di un vacanza che sia anche una scoperta potete scegliere una destinazione adatta ai bambini con il passeggino. Ecco qualche consiglio utile per le vacanze con i passeggini.

Passeggiate con il passeggino

Dalla Lombardia al Piemonte, passando per l'Alto Adige ecco qualche spunto per una piacevole passeggiata con il passeggino:

  • Lombardia: Valmadrera - San Tomaso. Un dislivello di circa 280 metri per una tranquilla passeggiata su mulattiera per raggiungere un delizioso agriturismo
  • Piemonte: in provincia di Cuneo nel Parco fluviale di Gesso e Stura c'è un percorso trekking per famiglie lungo sei chilometri. La strada è pianeggiante e adatta ai passeggini, con boschi e canali.  In estate è in programma il Trekking delle libellule
  • Trentino: Sul Monte Bondone tanti sentieri per famiglie con bambini piccoli e punti risorto con stanza allattamento fasciatoio e scaldabiberon.

Passeggiate sulle Dolomiti con il passeggino

Se il bambino ha bisogno di aria buona, la montagna è certamente il posto ideale dove trascorrere le vacanze estive, lontani dal caos, dal gran caldo e dalla folla. Ma possiamo immaginare di arrivare fino alle Dolomiti e poi doverci fermare in albergo perché non sappiamo come muoverci con passeggino al seguito? Certamente no. L'importante è dotarsi di un passeggino con ruote resistenti, o ancor meglio, adatte al trekking, perché le strade sono comunque in genere mulattiere e non asfaltate.

  • In Val d’Ega, ad esempio, propongono uno speciale programma di escursioni adatte a piccolissimi e ai neogenitori, con giochi, cacce al tesoro e intrattenimenti. La passeggiata si snoda tranquilla tra i suggestivi masi Städtl, in sosta alle malghe con parchi gioco, prati e animali, viste panoramiche di Catinaccio e Latemar, e l’incantevole Lago di Carezza, che secondo la leggenda contiene pezzi di arcobaleno lanciati da uno stregone innamorato della ninfa Ondina. Durante la passeggiata storie e sorprese per i bambini e dopo aver percorso un sentiero fresco tra i boschi, si può arrivare anche alla piacevole radura che custodisce il monumento alla principessa Sissi.
  • Nella valle Altafossa c'è la Woody Walk, una passeggiata panoramica nell’area escursionistica della Plose, con laghetto, albero per le arrampicate, ruota di un mulino e tante curiosità immerse nella natura. E poi una sosta al rifugio Rossalm che ospita una fattoria in cui giocare con gli animali ed un parco giochi. Un itinerario escursionistico che viene abitualmente battuto ogni anno da centinaia di passeggini!

Il consiglio è quello di soggiornare all’Hotel & Spa Falkensteinerhof di Valles (BZ)  vicino al quale parte anche il Sentiero del latte (Milchsteig), per scoprire come dal latte di mucca e capra vengono prodotti formaggio, jogurt e altri latticini: un percorso adatto ai passeggini e studiato e creato per i bambini che si divertono con quiz, giochi e animali in legno.

Vacanze in famiglia, sogno o incubo?

Luoghi di vacanza da evitare con il passeggino

In genere sono da evitare:

  • luoghi e alberghi pieni di scale: informatevi bene non solo sul sito dell'albergo, ma chiamando direttamente e leggendo le recensioni online. Molti alberghi sembrano bellissimi e anche adatti ai bambini, salvo poi scoprire in loco che per andare dalla camera al ristorante bisogna fare 200 scalini distribuiti lungo il percorso!
  • Isole e isolette: belle le isole, molto suggestive e affascinanti, ma se non volete pentirvi della scelta fatta assicuratevi che le strade siano larghe, che ci siano zone pedonali dove poter passeggiare e spiagge facilmente raggiungibili con il passeggino;
  • la crociera: anche se l'immagine della nave è imponente non fatevi ingannare. All'interno tra scale e ascensori è tutto un districarsi tra la folla e gli spazi ristretti e ogni volta che scendete a terra c'è il controllo sicurezza;
  • borghi antichi: molto probabilmente sono arroccati su qualche montagna, assolati e sarà molto difficile trovare rilassante e divertente camminare per vicoletti, scalini e viuzze tutte in salita;
  • Venezia: tra ponti, stradine e canali non è esattamente a una destinazione a misura di passeggino. Senza contare la folla oceanica che c'è in strada.

Destinazioni ideali con il passeggino

Esistono certamente dei luoghi più adatti di altri da visitare con i passeggini. Pensiamo, ad esempio, a tutte le città baby friendly. Se pensiamo di dover trascorrere le nostre ferie facendo la gimcana tra le macchine parcheggiate in sosta selvaggia e la totale assenza di marciapiedi decenti (cosa che praticamente facciamo tutti i giorni nelle nostre città italiane), la voglia di viaggiare scompare immediatamente, ma se immaginiamo una città con strade grandi, marciapiedi ampi e calpestabili e servizi a misura di mamma e bimbo allora vale la pena di buttarsi!

  • Berlino, per esempio, offre grandi occasioni di svago, non solo musei e poli cultuali, ma viali alberati, parchi e parchetti, giardini pubblici, strade dello shopping dove è semplice e piacevole vivere una vacanza con il passeggino. E si può anche affittare una bici con seggiolino bimbo.
  • Copenaghen è una delle capitali europee più baby friendly: ristoranti con seggiolini, rialzini e menu per piccoli, fasciatoi e baby corner ovunque, e grandi strade, viali, giardini e strutture per bimbi piccoli dove il passeggino non sarà mai un ostacolo o un problema.
  • Se volete restare in Italia per una vacanza relax al mare, la Riviera Romagnola è senza dubbio il paradiso dei bambini. Inoltre dal 18 al 25 giugno 2017 è in programma MammaFit Village di Riccione: una settimana di water walking, passeggino workout, pattinaggio, cocomerata in spiaggia, in cui potrete dimenticarvi di preparare pappe e biberon, perché c’è chi lo fa al posto della mamma.  Ad organizzare l’evento annuale è l’Hotel Milano Helvetia di Riccione (RN), una struttura del consorzio Italy Family Hotels che è garanzia di qualità e del miglior standard d’accoglienza per i bambini, dalle camere all’area giochi, passando per la tavola.
gpt native-bottom-foglia-bambino
gpt inread-bambino-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-bambino-0