gpt skin_web-bambino-0
gpt strip1_generica-bambino
gpt strip1_gpt-bambino-0
1 5

Gite: Parco di Pinocchio e zoo di Pistoia

Una mamma viaggiatrice ci racconta come passare un bel fine settimana in Toscana tra Collodi e Pistoia visitando il parco tematico di Pinocchio, Villa Garzoni e lo zoo di Pistoia

Complici una stupenda giornata e una bell'offerta su internet, abbiamo deciso di visitare, finalmente anche noi, il parco di Pinocchio, a Collodi e questo nonostante avessimo letto molte recensioni negative sul parco.
Al mio piccolino è piaciuto molto .... certo non è Gardaland, con tutti i suoi giochi tecnologici e forse il biglietto d'ingresso è un po caro (20 euro, cumulativo con villa Garzoni e Butterfly House)  per quello che a prima vista sembra offrire, ma penso che non si dovrebbe giudicare il parco con occhi di adulto e consumatore infatti Matteo mio figlio, lo stava guardando con i suoi fantasiosi occhietti da bimbo, con un coinvolgimento sempre maggiore.

Dire che si è divertito è poco: ha forse vissuto, nella sua immaginazione, la favola pienamente, raccontata da statue ed ambientazioni, tanto pienamente che non ha voluto assolutamente entrare nella bocca della balena e la sua paura era tanto evidente che lo abbiamo portato via subito, dovendolo rassicurare con “se la balena si avvicina, la picchiamo forte”; all'interno anche un labirinto vegetale, dove siamo riusciti a fare picnic dopo circa un'ora buona di dentro e fuori, ci sono anche diverse giostrine a pagamento (1 euro ) e tanti laboratori didattici (sempre a pagamento).
balena-parco-di-pinocchioAttiguo al parco c'è la rinomata Osteria del Gambero Rosso, che propone diversi menù turistici a partire da 20/23 euro a persona, 10 euro per i bambini.

Villa Garzoni invece è stata una piacevole sorpresa, è piaciuta a tutti ed il suo ingresso è proprio a pochi passi da quello del Parco di Pinocchio; al suo interno c'è anche la Butterfly House, con un bel giardino esotico, bellissime farfalle, pappagallini e tartarughine che, con l'approvazione e l'aiuto del personale, Matteo ha accarezzato più volte.



Per la notte abbiamo approfittato di un'offerta su internet alla Residenza del Granduca di Monsumanno Terme, camere ampie e confortevoli, oltre che gentilezza e disponibilità da parte del personale ed in serata ci siamo concessi un assaggio della buonissima cucina toscana all'Osteria Antica Pieve di Pieve a Nievole, a circa 2 km dal nostro albergo.

Il giorno dopo visita allo zoo di Pistoia, anche qui ingresso un po caro: 23 euro in due più 2 euro il parcheggio; abbiamo approfittato anche in questo caso della bella zona picnic (in questo tempo di crisi “di necessità virtù” non stona poi tanto!!!!!); davanti alla zona picnic c'è un bellissimo parco giochi e Matteo si è divertito tantissimo. All'interno del parco ci sono diversi distributori di cibo per gli animali e così è stato possibile dar da mangiare a giraffe e caprette, con enorme stupore della piccola peste.
Approfittando della fama del film disney leone ,giraffa, ippopotamo, zebra e "re Giulian" sono stati messi tutti vicino e il piccolino si rivolgeva a loro chiamandoli Alex Martin e Gloria, come i personaggi del noto cartone animato; era molto stupito e davvero felice e io per lui.
Prima del rientro a Genova ci siamo fermati a Pistoia per un breve giro del centro storico, deliziati dal continuo racconto delle avventure di Matteo che si chiama Alex il burattino, alle prese con quella cattiva della balena che mangiava Gloria e Geppetto e la Volpe mentre il Gatto ballava e poi prende i pattini mentre....i bambini sono troppo belli

Chiara Saffioti
gpt native-bottom-foglia-bambino
gpt inread-bambino-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-bambino-0