gpt skin_web-bambino-0
gpt strip1_generica-bambino
gpt strip1_gpt-bambino-0
1 5

Epifania 2012: dove andare con i bambini

Tante proposte per trascorrere il giorno della Befana insieme ai bambini

Il giorno dell'Epifania si avvicina e già ci stiamo chiedendo cosa fare e dove portare i bambini per divertirsi tutti insieme in famiglia.
Eccovi qualche suggerimento su e giù per l'Italia.

LEGGI ANCHE: BEFANA, NO A REGALI COSTOSI, Sì ALLA FANTASIA

Ad Ariccia dalle ore 15.30 alle 17.30 presso il Teatro Comunale Bernini Piazza San Nicola “Le due vecchine: la Befana cambia look” laboratorio creativo a cura di Officine Creative. Età consigliata: a partire dai 3 anni Ingresso libero su prenotazione. Ore 17.30 Piazza San Nicola Discesa della Befana dal Campanile di San Nicola a cura dell’Associazione “Insane Team”.
Per info ecco il sito


Nelle Marche la Coop. H.O.R.T organizza delle passeggiate con guide naturalistiche abilitate, per famiglie (e non) al Parco del Conero, per scoprire i colori della natura d'inverno e per smaltire le abbuffate delle vacanze di Natale!
6 Gennaio 2012 al Parco del Conero: Passeggiamo con la Befana
La Befana in persona regalerà a tutti i bambini una calza e li aiuterà a riempirla con piccoli doni e con sorprese nascoste nel bosco ... passeggiando tra i sentieri del parco ... chi cerca trova!
Info sul sito della Coop H.O.R.T

GUARDA IL VIDEO: LA STORIA DELLA BEFANA

A Gardaland tante sorprese oltre alle attrazioni del meraviglioso parco dei divertimenti. La mattina del 6 gennaio la Befana porterà ai bambini che soggiornano al Gardaland hotel una calza ricca di sorprese.
Info sul sito di Gardaland

A Firenze torna il tradizionale corteo storico della Cavalcata dei Re Magi. I Re Magi a cavallo e vestiti con costumi rinascimentali di grande sfarzo percorrono le strade della città, preceduti dal Corteo Storico della Repubblica Fiorentina e dai Bandierai degli Uffizi – gli sbandieratori ufficiali di Firenze – che attendono in Piazza della Signoria il corteo dei Comuni, partito dal Palazzo Pitti. Lo spettacolo incanta ogni anno grandi e piccoli, proponendo esibizioni di eccezionale maestria nel “Maneggio della Bandiera”. La Cavalcata partirà nel primo pomeriggio del 6 gennaio da Palazzo Pitti, passerà da Piazza della Signoria e giungerà in Piazza del Duomo, nella zona detta anticamente “il Paradiso”, fra la Cattedrale e il Battistero.
Info su questo sito



A Milano il Corteo dei Re Magi - composto dai Re Magi, dalla Banda Civica, dai Martinitt, dalle majorettes e da vari gruppi in costume - parte il 6 gennaio dal Duomo di Milano e raggiunge la Basilica di Sant'Eustorgio, dove avviene la tradizionale offerta davanti al presepe vivente. Ma quest'anno c'è anche un simpatico evento sui Navigli: la Befana  si imbarcherà su un battello e distribuirà dolcetti e regali ai bambini presenti.
L'evento è organizzato dalla società regionale Navigli Lombardi di Milano.
Info su questo sito

LEGGI ANCHE: BEFANA,COSA NON METTERE NELLA CALZA

A Peccioli, in Toscana, come ogni anno si tiene Fiabesque. La piccola località toscana si trasforma in una vera e propria Città della Fiaba per grandi e piccini.
Per info sul programma ecco il sito ufficiale



A Roma la festa è a piazza Navona: un evento che viene realizzato ormai da quasi cento anni. In occasione della Befana viene allestito un mercatino dagli inizi di dicembre ricco di giocattoli e dolci per i bambini di tutte le età che è possibile visitare tutti i giorni finno all'una di notte. Si possono acquistare tantissime tipologie di dolciumi come caramelle, cioccolate, ciambelle, il carbone zuccherato, bastoncini zuccherati.
Info su Eco Di Roma

A Napoli la Befana arriva a Città della Scienza. Il 6 gennaio dalle 10 alle 14 befane, Babbo Natale, renne e stelline con scope, trampoli e giocolieri coinvolgeranno adulti e bambini in giochi e divertenti animazioni. Anche i bambini, se vorranno, potranno travestirsi e partecipare ai laboratori delle bolle di sapone o ai numerosi giochi.
Sempre nel corso della mattina Città della Scienza trasformerà i suoi visitatori in “detective” per un giorno. I piccoli saranno chiamati a investigare su uno strano caso: la Befana è apparsa e ha lasciato dietro di sé una scia di impronte e indizi! Condotti attraverso le fasi salienti del sopralluogo di una scena del crimine, saranno chiamati a risolvere il “misterioso” caso poliziesco che li vedrà protagonisti di un piccolo laboratorio di investigazione dove, analizzando gli indizi a loro disposizione e grazie ad osservazioni al microscopio, potranno ricostruire l’accaduto.

LEGGI ANCHE: BEFANA, TANTE IDEE PER LA FESTA

E a rendere ancora più dolce la giornata ci penserà GNAM – Progetto di Comunicazione ed Educazione Alimentare – con degustazioni di biscotti, dolcetti e succhi di frutta biologici.
Il pomeriggio sarà invece dedicato alla stella cometa. Ma si sarà trattato proprio di una vera cometa, o piuttosto di un particolare allineamento dei pianeti o ancora, dell’esplosione di una supernova? Per conoscere la storia della “stella” simbolo del Natale, i visitatori potranno assistere all’interno del Planetario, allo spettacolo sulla nostra cara cometa. I più piccini invece saranno letteralmente immersi in storie e leggende delle stelle e delle costellazioni che popolano i nostri cieli, imparando a riconoscerle e ad orientarsi con esse.
Info sul sito di Città della Scienza


A Bari la mattina del 6 gennaio, in piazza del Ferrarese, dalle 10 alle 13,  grande festa per i più piccoli dedicata all'Epifania, con la presenza della Befana in persona che distribuirà zucchero filato e caramelle ai bambini, con interventi musicali e di animazione, giochi, lazzi e sculture di palloncini.
Info sul sito del Comune di Bari

LEGGI ANCHE: COSA METTERE NELLA CALZA DELLA BEFANA? DOLCIUMI FAI DA TE

In provincia di Bari, nel Parco della Selva Reale, Happyfania “Tra tradizioni e magia”: dalle 11 alle ore 13, nel magico bosco di Selva Reale - dove crescono lecci, conifere, fragni, roverelle, ginestra odorosa, fiorrancino - il tempo si ferma e la fantasia dà inizio alle danze con La Befana vien di Notte, lo spettacolo di burattini condotto dall’Associazione Culturale A Sud di Macondo, e con l’esibizione di cavalli murgesi a cura dell’Accademia Nazionale di Arte Equestre Il Nero Luminoso. La fata Querciolina e il folletto Gnac accoglieranno e accompagneranno i bambini in un percorso fatato che, partendo dalla natura, arriva sin dove l’immaginazione lascia il posto all’incanto. Con lo spettacolo di burattini, si assisterà alla vera storia di come una tenera vecchina si trasformò in un’adorabile streghetta che, a cavallo di una scopa, da secoli riempie le calze dei bambini, e perché no… anche di molti adulti, con caramelle colorate, dolciumi irresistibili e carbone per i monelli.
Info sul sito del Parco


LEGGI ANCHE: SPIEGARE AI BAMBINI L'IMPORTANZA CULTURALE E RELIGIOSA DEL NATALE

A Bologna Corteo dei Magi. Partenza il 6 gennaio alle 14.30: un corteo di 150 persone in costume, un gregge di pecore, guerrieri romani a cavallo e i tre Magi sui loro cammelli, partiranno da Piazza VIII Agosto fino a Piazza Maggiore a Bologna per rendere omaggio al Bambino Gesù, all'interno della capanna allestita sul sagrato della Chiesa di San Petronio. La giornata si concluderà con un grande spettacolo di fuochi artificiali sulla scalinata del Pincio, in via dell'Indipendenza, alle 17,30.
Info sul sito del Comune di Bologna

Infine a Venezia la tradizionale Regata delle Befane: una regata in costume tra i vecchi soci della più antica società di canottaggio di Venezia, la Bucintoro. 50 uomini, travestiti da "befane" si sfidano nel tratto centrale del Canal Grande da San Tomà fino al Ponte di Rialto. L’arrivo è rappresentato da una calza gigante appesa per l’occasione al celebre ponte di Rialto.
gpt native-bottom-foglia-bambino
gpt inread-bambino-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-bambino-0