gpt skin_web-bambino-0
gpt strip1_generica-bambino
gpt strip1_gpt-bambino-0
1 5

Torna Children's Tour, la vacanza formato bambino

Nuova edizione a Modena Fiere del Salone delle vacanze 0-14. Dal 21 al 23 marzo 2014 si parlerà di viaggi per i più piccoli, di turismo formato famiglia e di turismo scolastico

Le mini-vacanze sono sempre più diffuse, ma non si tratta di ferie brevi: sono i piccoli turisti ad aumentare, intesi come bambini e ragazzi in viaggio con la famiglia o da soli, senza mamma e papà. Le statistiche parlano chiaro: nel 2012 ben il 76% delle famiglie italiane ha fatto almeno una vacanza di una settimana con figli minorenni, mentre l’Istat rileva che gli under 14 sono gli individui che viaggiano di più: ogni anno oltre il 60% dei bambini effettua almeno una vacanza.


Children's Tour 2013: i bambini viaggiano da soli



Mini-vacanze crescono, dunque. E la richiesta di tour, villaggi, campeggi per famiglie e campi scuola riservati ai soli bambini è diventata così estesa da portare alla nascita di una fiera dedicata, che si ripete ormai da 11 anni. È proprio ai desideri e alle esigenze turistiche dei più piccoli che si rivolge Children’s Tour , il salone delle vacanze 0-14. Organizzato da studio Lobo e ModenaFiere, si svolgerà dal 21 al 23 marzo 2014 nel quartiere fieristico di Modena e rappresenta oggi in Italia l’unica occasione di incontro e confronto tra esperienze turistiche rivolte ai genitori e alle famiglie, senza trascurare i ragazzi che viaggiano da soli, con la scuola o l’associazione sportiva.

childre-ns-tour-torna-salone-vacanze-bambino



Qui i genitori potranno incontrare direttamente località turistiche, villaggi, alberghi e strutture ricettive, parchi tematici, camp sportivi e centri per le vacanze studio, fattorie didattiche e percorsi naturalistici che hanno dato vita a servizi ad hoc per il target 0-14. Per i piccoli protagonisti gli espositori hanno predisposto numerose attività di intrattenimento per far sperimentare ai bambini un “assaggio” delle vacanze pensate appositamente per loro attraverso laboratori creativi e spettacoli; grazie ai parchi avventura Cerwood (RE) ed Esploraria (MO) si scoprono l’avventura e nuovi sport con percorsi a tema e simulazioni.
 
gpt native-middle-foglia-bambino


La manifestazione è, quindi, il posto ideale per informarsi e pianificare la formula vacanza migliore: divertente ed educativa per i bimbi, rilassante per mamma e papà. La fiera ospita, infatti, località e strutture ricettive provenienti da tutta Italia per un totale di oltre 200 espositori che al tema bambino, alla sua sensibilità e alle sue esigenze, riservano progetti specifici. Spazio alle escursioni, ai campi sportivi, alle fattorie didattiche, ai parchi avventura, alla gastronomia junior. E ancora sei aree tematiche dove i piccoli visitatori potranno vivere per qualche ora l’avventura delle loro prossime baby vacanze.


Lunghi viaggi con i bambini, come distrarli


E anche nell’undicesima edizione si confermano 6 aree dedicate per proporre al pubblico un’offerta turistica a 360 gradi: da quella interamente dedicata agli itinerari escursionistici, alle fattorie didattiche, dagli agriturismi, ai camp sportivi e ai parchi avventura, dal settore food alle “vacanze a 4 zampe” dedicata alle famiglie con animali al seguito.
 
Orari per il pubblico: venerdì dalle 9.00 alle 20.00, sabato e domenica dalle 10.00 alle 20.00.

Biglietto intero: 10 €, biglietto ridotto: 7 € (per ragazzi da 7 a 14 anni, invalidi e comitive minimo 25 persone). Omaggio dai 0 ai 6 anni.
Infoline: studio Lobo, tel. 0522/631042 www.childrenstour.it

gpt native-middle-foglia-bambino


gpt native-bottom-foglia-bambino
gpt inread-bambino-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-bambino-0