gpt skin_web-bambino-0
gpt strip1_generica-bambino
gpt strip1_gpt-bambino-0
1 5

Arriva l’autunno: tempo di zucche

Le zucche sono assolute protagoniste di questi primi d'autunno. Ecco dove gustarle, in giro per borghi e sagre

di Chiara Zambelli

Quando penso  all’autunno (LEGGI) mi affiorano alla mente i caldi colori delle foglie che cadono, il rosso acceso ed il giallo che colorano le campagne, i boschi, creando scenari estremamente suggestivi. Accanto ad essi il tepore delle serate passate in famiglia, il fuoco scoppiettante, le castagne arrostite, le zucche che vengono raccolte.
La zucca con le sue forme variegate e le tonalità che spaziano dal verde intenso all’arancione acceso, fino al giallo chiaro ed allo screziato, è perfetta come elemento decorativo in casa, sui balconi, oppure intagliata per creare candele, porta vasi, lanterne di Halloween. La raccolta delle zucche è già stata ultimata e in tutta Italia si susseguono sagre e feste che hanno come tema la zucca. Non si tratta di semplici manifestazioni contadine, bensì di vere e proprie feste, con decorazioni, stand gastronomici, spazi dedicati ai bambini.


LEGGI ANCHE: Festa della zucca


Domenica 30 settembre, sul lungo lago di Gavirate in provincia di Varese si terrà la locale fiera della zucca, con esposizione di zucche dalle forme strane, quelle grandissime e quelle minuscole, fiori, frutta, pani artistici, vecchi attrezzi agricoli e trattori d’epoca. Una buona opportunità per passare una giornata in famiglia (LEGGI), mangiando castagne, assaggiando piccole leccornie tipiche della provincia di Varese o piatti appositamente preparati con la zucca. Nello stesso fine settimana, quindi sabato 13 e domenica 14 Ottobre a Dorno, in provincia di Pavia, si tiene l’annuale rassegna eno-gastronomica con lo scopo di valorizzare la locale zucca bertagnina: ci sarà la possibilità di degustare la suddetta cucurbitacea, poi musica, mostre fotografiche e tanto divertimento. Il 20 e 21 ottobre a San Martino di terzo Aquileia in provincia di Udine si terrà la locale festa della zucca, dove si potranno incontrare tra le vie del borgo anche dame, cavalieri, speziali, artigiani, maghi e streghe, sarà possibile visitare la mostra delle armi ed armature e partecipare ai laboratori didattici appositamente creati per i bambini.


LEGGI ANCHE: Festa delle lumiere a Mantova


Se la visita ad una di queste bellissime sagre vi ha entusiasmato provate a ricreare in piccolo la stessa atmosfera, proprio nel calduccio di casa vostra, magari posizionando qualche zucca dalla forma strana su un mobiletto, oppure creando piccole lanterne con i vostri piccoli da accendere la sera.
In alternativa sbizzarritevi in cucina, dato che la zucca è un ottimo ingrediente ed è digeribilissima anche per i più piccoli.



Ecco una semplice ricetta da realizzare che sarà gradita anche dai vostri piccolini.


Vellutata di zucca: tagliare a piccoli pezzi la polpa di una zucca di medie dimensioni, metterla a cuocere sul fuoco immersa nell’acqua oppure in un brodo vegetale (LEGGI) precedentemente preparato lasciare bollire il tutto finché la polpa non apparirà cotta a puntino, se schiacciando con una forchetta in modo delicato il pezzo di zucca andrà sfaldandosi significa che è cotta.
Versate nel frullatore la zucca con un po’ di brodo e frullate finché non diventerà una crema vellutata, se desiderate una consistenza meno densa aggiungete semplicemente qualche altro goccio di brodo. Salate e pepate a piacere. Il composto così ottenuto può essere surgelato, oppure servito al momento, con un po’ di formaggio grana grattugiato, un filo d’olio e qualche crostino.
 

gpt native-bottom-foglia-bambino
gpt inread-bambino-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-bambino-0