gpt skin_web-bambino-0
gpt strip1_generica-bambino
gpt strip1_gpt-bambino-0
1 5

Ti racconto una fiaba: "L'amore per sé"

Anche questa settimana Pianetamamma e "Ti racconto una fiaba" vi propongono una nuova favola. Tra quelle delle utenti è stata scelta "L'amore per sé" di Rosa Rita Formica

Ti racconto una fiaba e Pianeta Mamma continuano la collaborazione per dare visibilità ai racconti scritti dalle utenti di questo bellissimo sito dedicato al magico mondo delle favole. La fiaba scelta di questa settimana dalla Redazione di Ti Racconto una fiaba è "L'amore per sé" di Rosa Rita Formica


LEGGI ANCHE: Ti racconto una fiaba: "Il porcospino monello"



"L'amore per sé"


C'era una volta un prato. Un prato con tanti fiori profumati. Su nel cielo si sentivano le grida di tante piccole gocce d'acqua colorate dell'arcobaleno; Si stavano divertendo un mondo tra di loro a mescolare il rosso con il giallo e il blu. Ad un tratto udirono un rumore strano, un cigolio lento e continuo. Guardarono curiose giù, verso il basso, e videro una formichina molto triste che stava trascinando un pesante carretto. Era ricolmo di provviste per l'inverno e tra esse un grosso seme di grano. Lei pensava sempre a tutti, poco a se stessa, per questo era triste. Cosi, quel giorno, parlava da sola, o canticchiava non si udiva bene, e ,nel frattempo, trascinava il suo peso.



LEGGI ANCHE: La favola di Cappuccetto Rosso per ricordare i fratelli Grimm



Il sole, attento con i suoi raggi a donare calore a tutti in egual misura, osservò quella scena. Con un grosso vocione disse: " Formichina che ci farai con quel seme di grano?" "Lo porto nella mia dispensa. Esso diventerà una preziosa farina per confezionare delle buone torte per i mie piccoli, questo inverno quando nevicherà e loro dovranno andare a scuola. "Durante il freddo le formichine vanno a scuola . Non lavorano, ma studiano " rispose la formica. "Sai, caro amico sole, il seme non è per me. ." "Davvero!!!Ohibò" Esclamò il sole facendo con la sua bocca un bel cerchio tondo per lo stupore. "Se vorrai ti posso donare una magia. Io ti vedo stanca" continuò il sole. " Una magia? Quella delle fate?" disse la formichina fermandosi e asciugandosi la fronte con un fazzoletto di petalo di margherita.


gpt native-middle-foglia-bambino



"No, è la magia del mio calore, l'Amore grande che ho per tutti!" Proseguì la palla infuocata. "Bene. Sono pronta ! Ora guardo con attenzione" disse mettendo le braccia sui fianchi grossi di formichina. Per magia, il sole ampliò il suo raggi che divennero tanti, tanti e tanti ancora. La sua faccia si fece rosso fuoco come quando si soffia dentro ad un palloncino. Il Semino, nel carretto incominciò a traballare...a traballare.....quasi stesse ballando. Poi, come per incanto la sua buccia esplose. "Punf!" questo fu il rumore che udirono tutti, quasi fosse un colpo di cannone. Poi, piano piano, un filo verde, quasi fosse un serpentello, sinuoso, si alzò lentamente verso il cielo, con delle foglie larghe come fossero delle grandi mani. "Una piantina!!!" Gridò la formica. "Certo" rispose il sole "una bella piantina per abbellire la tua casa ordinata"


LEGGI ANCHE: Le più belle fiabe sonore per iPad e iPhone


Poi, salendo verso il calore, lo stelo verde con un bocciolo finale esplose in un grande fiore rosso, gridando la sua gioia alle goccioline d'acqua dell'arcobaleno che osservavano la scena incuriosite. "E ora attendi ancora..." proseguì il sole "Non sentirti sola. Siamo sempre uniti agli altri, anche nelle difficoltà !" Tante farfalle come folletti, iniziarono a danzare e volarono colorate vicino a lei. Deposero sul carretto tanti chicchi di grano dorato che si trasformarono in moltissimi biscotti, fette di pane, pasta, etc. "oh! Grazie" disse commossa e gioiosa la formica. Con lentezza riprese il cammino, ma ora lei era felice e il suo carretto non era più pesante ma leggero, perchè conteneva un fiore per lei, oltre alle sue provviste speciali. Non si sentiva più triste e nemmeno sola. Il sole sorrise e pensò che il calore dell'Amore può molte magie!!!
gpt native-bottom-foglia-bambino
gpt inread-bambino-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-bambino-0