gpt skin_web-bambino-0
gpt strip1_generica-bambino
gpt strip1_gpt-bambino-0
1 5

Come nascono i bambini: come rispondere?

/pictures/20151105/come-nascono-i-bambini-come-rispondere-3532212414[1673]x[698]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-bambino

Prima o poi tutti i bambini cominciano a fare domande su come nascono i bambini: ecco qualche consiglio. E i libri che possono aiutarci

Come nascono i bambini

"Mamma dov'ero prima di nascere?" , oppure "Come nascono i bambini?".

Appurato che ormai i bambini di oggi, sottoposti ad una miriade di stimoli tra televisione, internet e libri, nonchè alla stretta socialità con i compagni e gli amichetti, che magari sono più precoci, non ci stanno più a sentirsi rispondere che i bambini li porta la cicogna o nascono sotto un cavolo, sarebbe meglio cominciare sin da subito a dare qualche risposta sincera e semplice.

Se il bimbo è piccolo, e magari la sua curiosità nasce dal fatto che nella pancia della mamma sta crescendo un fratellino, si può rispondere che i bambini stanno nel calduccio della pancia finchè non diventano abbastanza grandicelli da poter uscire, che nascono dall'amore tra mamma e papà, che sono dapprima una piccola stellina luminosa che piano piano, nel caldo della pancia, cresce e diventa sempre più forte.

gpt native-middle-foglia-bambino


Poi, quando il bambino è un po' più grande si può, anzi si dovrebbe, cominciare a dare risposte un po' più chiare, parlando di una cellula del papà che, grazie all'amore che lega i genitori, si è unita ad una cellula della mamma e da questa meravigliosa unione nasce un bambino che pian piano cresce nella pancia della mamma.

L'importante, spiegano gli esperti è non dare mai risposte vaghe, non mostrarsi imbarazzati, non dire bugie, perchè le bugie verranno presto smascherate da una semplice chiacchierata con un amichetto di classe e questo farà perdere al bambino la fiducia nei genitori. Inoltre meglio non rimandare rispondendo "te lo spiegherò quando sei grande" perchè la curiosità dei bambini è insaziabile e non è rimandabile: finiranno col chiederlo a qualcun altro.

Le domande più imbarazzanti dei bambini

Affetto, sincerità, un linguaggio semplice scelto a seconda dell'età del bambino: sono questi gli elementi principali per spiegare ai bambini da dove arrivano.

Parlare ai piccoli di come nascono i bambini significa gettare le basi per una sana educazione sessuale: è importante trasmettere loro il messaggio che il concepimento e la nascita sono eventi naturali dettati esclusivamente dall'amore.

E cosa rispondere quando il bambino chiede come farà il fratellino ad uscire dalla pancia della mamma?
Meglio non entrare nei dettagli se il bambino è piccolo, ma dirgli che un dottore la aiuterà a far uscire il fratellino e che per questo dovrà andare in ospedale, se il bimbo è un po' più grande gli si può spiegare che il fratellino uscirà dalla vagina, che proprio per questa occasione si allarga tanto, e che alla fine, anche se la mamma soffrirà un pochino, il fratellino porterà tanta gioia a tutta la famiglia.

gpt native-bottom-foglia-bambino
gpt inread-bambino-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-bambino-0