gpt skin_web-bambino-0
gpt strip1_generica-bambino
gpt strip1_gpt-bambino-0
1 5

L’Associazione Trenta Ore per la Vita Onlus lancia il decalogo festa sicura

/pictures/20150305/l-associazione-trenta-ore-per-la-vita-onlus-lancia-il-decalogo-festa-sicura-2752066546[920]x[384]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-bambino

L’Associazione Trenta Ore per la Vita Onlus lancia il decalogo festa sicura e a misura di bambino

Regole per una festa sicura

Organizzare una festa in casa per bambini molto piccoli, da uno a tre anni, anche se divertente e entusiasmante per i più piccolini, comporta sempre dei pensieri per i genitori. Anzitutto bisogna fare attenzione a tutti i possibili elementi che potrebbero provocare incidenti ai bimbi. Per questo l’Associazione Trenta Ore per la Vita lancia, nell’ambito del progetto di promozione del primo soccorso pediatrico, il decalogo per una festa sicura e a misura di bambino.

  • La scelta degli ambienti

Scegliere accuratamente la stanza o le stanze dove accogliere i piccoli invitati e chiudere tutte le altre camere, prevedendo uno spazio per il cambio pannolino.

  • Eliminare ogni fonte di pericolo dalle stanze in cui saranno accolti gli invitati

Prevedere dei para spigoli per tavoli e mobili e dei tappi para prese elettriche, eliminare i mobili di vetro se presenti. Fare attenzione a eventuali scale e piani rialzati, a fonti di calore e a tutte le apparecchiature elettroniche.

gpt native-middle-foglia-bambino

  • Eliminare tutti gli oggetti piccoli e pericolosi e fare una check list degli oggetti presenti

Verificare prima dell’arrivo dei piccoli invitati che non vi siano oggetti a portata di bambino come penne, accendini, fiammiferi e di dimensioni inferiori a 4,5 cm. Questi potrebbero essere ingeriti o introdotti nel naso e nelle orecchie.

  • Giocattoli sicuri

Fare attenzione che i regali ricevuti siano adatti all’età del bambino, mettere da parte quelli non idonei. Verificare che i giochi non abbiano parti piccole che il bambino possa staccare e ingerire, verificare sempre che siano a norma CE.

Manovre di disostruzione pediatrica: il corso online di Trenta Ore per la Vita
  • Attenzione alle batterie

Spesso tra i regali ci sono dei giochi a batteria, queste sono tra gli oggetti più pericolosi per i bambini. Se ingerite, possono ledere la mucosa (la parete del canale digestivo) intestinale rilasciando gli acidi in esse contenuti; se inalate diventano dei veri e propri corpi estranei capaci di chiudere parzialmente o completamente le vie aeree. In caso di emergenza chiamare subito il pronto soccorso.

  • Eliminate subito tutti gli imballaggi dei regali

Una volta scartati i regali sarebbe bene tenere fuori dalla portata dei bambini nastri, buste di plastica e palline di polistirolo.

  • Preparare una tavola sicura

Chiedere ai genitori dei bambini se sono allergici a qualche cibo. E poi cucinare e preparare alimenti golosi, sani e soprattutto sicuri per i bambini è il settimo consiglio. Preparare dei panini, preferibilmente non al latte, farciti con del prosciutto cotto e del formaggio morbido, evitando il prosciutto crudo. Per dolce vanno bene crostate di frutta e dolci morbidi. Evitare anche mozzarelline, puff di patate, pop corn, noccioline, arachidi e tutti gli alimenti dalla forma tonda o sferica. Noci, nocciole e arachidi possono essere pericolosi per i soggetti allergici e causare shock anafilattico.

  • Servire le bibite senza rischi

Prevedere succhi di frutta e frullati facendo attenzione ai recipienti di vetro. Le bottiglie di plastica vanno bene purché vengano tolti i tappi, i quali possono essere pericolosi e provocare incidenti di soffocamento.

  • Un compleanno senza palloncini che festa sarebbe

Bene tutti gli addobbi per i festeggiamenti, ma attenzione ai palloncini, meglio tenerli sempre in alto e togliere immediatamente i frammenti di palloncini scoppiati. Se ingeriti possono essere rischiosi.

  • Prevedere il controllo di più adulti a seconda di quanti bambini sono presenti

Infine per organizzare una festa a misura di bambino è sempre meglio prevedere la presenza di più adulti e di animatori o babysitter che sorveglino e facciano divertire i bambini. La scelta di personale qualificato e formato alle manovre di disostruzione pediatrica, che sappia intervenire in caso di bisogno renderà la tua festa ancora più sicura

Maggiori informazioni

gpt native-bottom-foglia-bambino
gpt inread-bambino-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-bambino-0