gpt skin_web-bambino-0
gpt strip1_generica-bambino
gpt strip1_gpt-bambino-0
1 5

Pubblicità con bambino pestifero: pediatri indignati

Nello spot si vede un bambino che compie indisturbato delle marachelle. Ma davvero il messaggio è così negativo?

L’ultimo spot di una società telefonica ha provocato l’indignazione dei pediatri. Nel video si vede un bambino che gioca con la carta igienica, immerge il telecomando nella marmellata, butta le chiavi nel water e dipinge sui muri. E i genitori cosa fanno? Dopo un attimo di sbigottimento di fronte a un simile disastro sorridono e baciano il piccolo.

I pediatri italiani hanno diramato una nota nella quale spiegano di essere “fortemente indignati” a causa del messaggio trasmesso da questo spot che mostra una completa assenza di messaggi educativi: “non accettiamo di veder calpestati in 30 secondi di spot devastante tutti i loro sforzi orientati a stimolare i genitori ad assumere ruoli autorevoli ed educativi nei confronti dei figli", denunciano i pediatri ai quali fa eco al C.I.Pe che ritiene che questo spot contenga messaggi squalificanti e ha deciso di invitare il Garante della Concorrenza e della Pubblicità ad intervenire immediatamente.

Ma cosa accade davvero in questo spot così contestato?
Un biondo duenne dall’aria apparentemente angelica approfitta dell’assenza dei genitori per compiere una serie di marachelle – alcune davvero incredibili – come buttare un mazzo di chiavi nel gabinetto oppure immergere con grande impegno il telecomando nel barattolo della marmellata. Dulcis in fundo, dipinge sulla parete del salotto! I genitori entrando nella stanza restano senza parole di fronte a tale disastro ma poi si sciolgono guardando il disegno sulla parete: mamma, papà e il bambino e un grande cuore rosso!

Le cose belle si fanno in due”, chiude lo spot. Insomma, come a dire che, a volte, non importa quanto queste piccole pesti ci facciano penare perché poi sono sempre capaci di far sciogliere il nostro cuore.
Ecco lo spot incriminato. Pensate davvero che sia così terribile?




gpt native-bottom-foglia-bambino
gpt inread-bambino-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-bambino-0