gpt skin_web-bambino-0
gpt strip1_generica-bambino
gpt strip1_gpt-bambino-0
1 5

Più successo a scuola per i bambini che amano la lettura

Le ricerche confermano: i bambini che amano leggere vanno meglio a scuola. E il Ministero dell'Istruzione inglese lancia un programma di promozione della lettura

SUCCESSO A SCUOLA PER BAMBINI CHE LEGGONO - Numerosi studi hanno dimostrato inequivocabilmente che amare la lettura sin da piccoli ha enormi benefici sullo sviluppo del bambino e alla resa dei conti i bambini che amano leggere ottengono anche migliori performance scolastiche.

Eppure, complice la crescente diffusione di strumenti digitali e tecnologici, la lettura è una piacevole e costruttiva abitudine per sempre meno bambini. E anche tra gli insegnanti e i genitori l'hobby della lettura comincia ad essere sempre meno praticato.

TI PUO' INTERESSARE: E' giusto insegnare ai bambini a leggere e scrivere prima delle elementari?

Per promuovere l'amore per i libri sin dall'infanzia il Ministero della Pubblica Istruzione britannico ha lanciato un programma che vede coinvolti bibliotecari scolastici e insegnanti.

Prima di partire con il progetto vero e proprio il Ministero ha intervistato studenti, insegnanti e bibliotecari scolastici per capire quali possano essere le strategie più efficaci per promuovere la lettura tra i giovani ed ecco cosa è emerso da questa indagine:

- coinvolgimento attivo dei genitori nelle attività scolastiche e nella partecipazione a workshop finalizzati a promuovere l'amore per la lettura presso i figli, ma anche l'offerta per i genitori a diventare membri della biblioteca scolastica

- affissione di manifesti interessanti e coinvolgenti che ricordino ai ragazzi quali siano i benefici della lettura

LEGGI ANCHE: Scuola: dal metodo Montessori alle classi bilingue

- affissione nelle scuole di locandine e cartelloni che riportino ciascuno un brano di un libro, per stimolare la curiosità degli studenti ad andare a cercare il libro in questione per vedere come evolve la storia

- incontri e lezioni sulla letteratura rapportata al contemporaneo: ad esempio partendo da Dracula per finire a Twilight

- promuovere l'organizzazione di gruppi di lettura nella scuola

SCOPRI ANCHE: Primo giorno di scuola: le frasi più belle e divertenti dei bambini

Il tutto avrebbe lo scopo di promuovere l'amore per la lettura come pratica quotidiana, come piacevole passatempo e come strumento per uno sviluppo emotivo e personale migliore e più equilibrato.

Ma anche, seguendo i risultati di studi recenti, per migliorare il rendimento scolastico. Secondo alcune ricerche, infatti, i ragazzi che hanno l'abitudine di leggere vanno meglio a scuola, perché hanno una maggiore padronanza delle regole grammaticali, una più profonda abilità di comprensione del testo.

gpt native-bottom-foglia-bambino
gpt inread-bambino-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-bambino-0