gpt skin_web-bambino-0
gpt strip1_generica-bambino
gpt strip1_gpt-bambino-0
1 5

A Pasqua sì al cioccolato, no ai compiti per le vacanze

/pictures/20150325/a-pasqua-si-al-cioccolato-no-ai-compiti-per-le-vacanze-1111365467[2681]x[1115]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-bambino

La parola al pediatra che chiede agli insegnanti di non ricoprire i bambini di compiti per le vacanze e da il via libera alle uova di cioccolata

Pasqua, niente compiti per le vacanze

Parola di Italo Farnetani, pediatra milanese, professore all'Università Bicocca e autore di numerosi manuali di pediatria. A Pasqua l'esperto consiglia di non rinunciare ad un uovo di cioccolata, purchè sia di qualità, e di non sovraccaricare i bambini con i compiti per le vacanze.

Nonostante la crisi è importante mantenere la tradizione dell’uovo con la sorpresa, che non deve essere un inutile portachiavi, ma un oggetto a misura di bambino. Meglio scegliere un solo uovo, di qualità e con la sorpresa adatta, piuttosto che rinunciare oppure optare per il low cost, magari con sorprese sciocche o ‘da grandi", ha spiegato il pediatra.

Il cioccolato è un alimento prezioso e molto benefico: è ricco di acidi grassi insaturi, e quello amaro o fondente all'80% è ricco di sostanze antibatteriche sembrano combattere i batteri responsabili  della carie.



Inoltre, precisa il pediatra, il cioccolato può essere un valido alleato per invogliare i bambini a fare la prima colazione: i dati mostrano che due bambini italiani su tre non fanno una giusta prima colazione, che invece rappresenta sempre, come dicevano le nostre nonne, il pasto più importante della giornata.

E anche in occasione delle vacanze pasquali Farnetani si schiera contro i compiti a casa: "i compiti per casa sono un lavoro inutile e non necessario. Se però si è costretti, perchè ben pochi insegnanti rinunceranno ad assegnarli, considerato che si avvicina la fine del quadrimestre, facciamo almeno in modo che non interferiscano con i riti della festa", consiglia il pediatra.

gpt native-bottom-foglia-bambino
gpt inread-bambino-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-bambino-0