gpt skin_web-bambino-0
gpt strip1_generica-bambino
gpt strip1_gpt-bambino-0
1 5

Quali sono i migliori metodi educativi?

/pictures/20150915/quali-sono-i-migliori-metodi-educativi-637085576[1672]x[696]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-bambino

Strategie e tattiche educative a confronto: quali sono le più efficaci?

Metodi educativi per bambini

Ricordate, non esistono bambini cattivi ma solo cattivi comportamenti che vanno modificati attraverso precise  tattiche di educazione.

Quali sono i modi migliori per educare i bambini e gestire i momenti di capriccio, rifiuto, rabbia? Il dibattito su quali siano le più efficaci modalità per educare un bambino e insegnare la disciplina è sempre acceso. Uno studio recente ha dimostrato, ad esempio, che le strategie di genitorialità positiva sono efficaci nella maggior parte dei casi, mentre il time out e le punizioni sono più efficaci su bambini che sono diventati violenti o sfidanti.

gpt native-middle-foglia-bambino

Robert Larzelere, professore presso la Oklahoma State University, ha coinvolto 102 mamme che hanno compilato dei questionari per descrivere 5 episodi caratterizzati da problemi di disciplina, come non ascoltare, alzare le mani, avere un atteggiamento di sfida, fare i capricci.

Dopo aver analizzato le risposte educative delle madri i ricercatori hanno concluso che la tattica più efficace dipendeva in parte dal carattere del bambino

Ecco tre strategie educative che si sono rivelate maggiormente efficaci:

  • compromesso: si tratta della tattica che funziona nella maggior parte dei casi, e sembra essere efficace indipendentemente da quanto il bambino sia maleducato o abbia problemi di comportamento
  • ragionamento: funziona quando il bambino fa i capricci, ma non quando ci sono problemi più seri come un atteggiamento di sfida o quando è diventato manesco
  • time out e punizioni: sottrarre un gioco oppure imporre un time-out (cioè un momento di pausa nella quale il bambino deve riflettere da solo senza che gli venga rivolta la parola) funzionano meglio quando la situazione è difficile ed è necessario mettere in atto tattiche più vigorose
Devo ascoltare mamma e papà?

I ricercatori, però, hanno anche osservato che quando la madre usa il compromesso o la punizione con bambini violenti oppure oppositivi a lungo andare il comportamento peggiora, non migliora. Per questo in conclusione il ragionamento risulta essere il miglior metodo educativo a lungo andare su tutti i tipi di bambini.

Gli esperti precisano che le punizioni più dure, come il time-out, funzionano nella maggior parte dei bambini oppositivi ma solo se vengono utilizzate meno del 16% delle volte. In generale, comunque, è importante stabilire una metodologia e portarla avanti con coerenza, e non distribuire punizioni a caso.

gpt native-bottom-foglia-bambino
gpt inread-bambino-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-bambino-0