gpt skin_web-bambino-0
gpt strip1_generica-bambino
gpt strip1_gpt-bambino-0
1 5

Menu della dietista per bambini di 7-11 anni

/pictures/20160510/menu-della-dietista-per-bambini-di-7-11-anni-2143398149[981]x[409]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-bambino

Il menu settimanale per bambini da 7 a 11 anni. I consigli della dietista per un'alimentazione corretta ed equilibrata durante la giornata

Menu settimanale per bambini da 7 a 11 anni

A 7 anni un bambino ha già le idee chiare su cosa gli piace mangiare e cosa no. Tendenzialmente le cose più sane sono quelle che piacciono meno ai bambini: frutta, verdura, pesce e legumi. Affinché la sua alimentazione sia corretta ed equilibrata occorrerà quindi armarsi di pazienza e fantasia. Se il bimbo ci dice chiaramente che certi alimenti non gli piacciono non forziamolo a mangiarli, altrimenti inizierà ad odiarli anche sul fronte psicologico. Proviamo piuttosto a stuzzicarlo con alimenti nuovi o cucinati in modo diverso. Vi propongo dunque alcune idee per la stagione estiva che possano risultare “invitanti” e al contempo salutari.

Il menu della dietista per bambini di 3-6 anni

Lunedì

  • Colazione :Tazza di latte con un cucchiaino raso di cacao e fette biscottate
  • Spuntino:  Toast con prosciutto cotto
  • Pranzo: Pasta con crema di cavolfiore, ravanelli in pinzimonio, 1 pesca
  • Merenda: Macedonia fresca
  • Cena: Sformato con uova, formaggio, patate e verdure, pane

Martedì

  • Colazione: Yogurt al naturale con cereali semplici, 3-4 fragole  
  • Spuntino: 1 pacchettino di crackers
  • Pranzo: Risotto allo zafferano, finocchi crudi, mela
  • Merenda: Frullato di fragole e frutti di bosco con latte (no zucchero)
  • Cena: Burger di pesce, pomodoro, insalata, panino da hamburger

Mercoledì

  • Colazione: Tè non zuccherato con biscotti secchi
  • Spuntino: 1 Yogurt
  • Pranzo: Pasta con pomodoro e ricotta, carote crude, susine
  • Merenda: Sorbetto di pesca e albicocca
  • Cena: Polpettine di legumi misti, spinaci, pane

Giovedì

  • Colazione: Tazza di latte con un cucchiaino raso di cacao e cereali al naturale
  • Spuntino: 1 fetta di dolce semplice fatto in casa
  • Pranzo: Gnocchi di patate al pomodoro, sedano in pinzimonio, albicocche
  • Merenda: Frullato di frutta esotica senza latte
  • Cena: Petto di pollo al limone, zucchine, pane

Venerdì

  • Colazione: Tè non zuccherato con fette biscottate e marmellata (senza zuccheri aggiunti)
  • Spuntino: Piccolo panino con marmellata senza zuccheri aggiunti
  • Pranzo: Spaghetti con le vongole, insalata mista, fragole
  • Merenda: Yogurt greco con frutta fresca a pezzi
  • Cena: Bastoncini di merluzzo al forno (fatti in casa), pisellini, patate al forno

Sabato

  • Colazione: Yogurt al naturale, biscotti secchi, ½ pesca
  • Spuntino: Una ciotolina di frutti di bosco
  • Pranzo: Insalata di riso, cetrioli, anguria
  • Merenda: Gelato artigianale piccolo
  • Cena: Piadina con stracchino e pomodorini

Domenica

  • Colazione: Tazza di latte con un cucchiaino raso di cacao, brioche o torta o ciambella semplice fatte in casa
  • Spuntino: Limonata con 1 cucchiaino di zucchero
  • Pranzo: Tagliatelle al ragù di carne magra, carote crude, ciliegie
  • Merenda: Sorbetto all’anguria o mela
  • Cena: Petto di tacchino alla piastra, insalata mista, pane

Quantità

Le quantità varieranno a seconda del fabbisogno di ciascun bambino, generalmente la porzione di pasta in questa età è di 70-80 g; se si tratta di pastina in brodo o in passato di verdure la dose scende a 30g. Un secondo piatto proteico deve essere presente solo la sera, in una quantità che si aggira sui 60-70g se è carne, 100-120g se è pesce, 60-70 g di formaggio fresco o un uovo.

Consigli

Favorite il consumo di pesce (almeno 2 volte alla settimana) e di legumi (almeno 1 volta alla settimana). Frutta e verdura devono essere sempre presenti, cercando di variarne il tipo e il colore e facendo sperimentare pian piano gusti diversi al vostro bambino. Utilizzate metodi di cottura quali: lessatura, al vapore, al forno, al cartoccio, alla piastra; evitando fritti, soffritti e cotture in padella con l’olio.

Evitate di aggiungere zucchero e sale nelle preparazioni e moderate il consumo di olio, per condire è possibile utilizzare anche aceto, aceto balsamico, succo di limone, erbe aromatiche e, se gradite, spezie.

Ricette di primi piatti per bambini

La composizione di questo menù si basa sull’abbinamento di alimenti tra pranzo, cena e spuntini che permette di raggiungere l’adeguato apporto di nutrienti nell’arco della giornata. Ogni colazione è invece completa dal punto di vista nutrizionale, perciò se è possibile anche scegliere una e mantenerla uguale tutti i giorni.

gpt native-bottom-foglia-bambino
gpt inread-bambino-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-bambino-0