gpt skin_web-bambino-0
gpt strip1_generica-bambino
gpt strip1_gpt-bambino-0
1 5

Massaggio infantile: benessere per il tuo bambino

/pictures/20150626/massaggio-infantile-benessere-per-il-tuo-bambino-1628500751[4767]x[1982]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-bambino

Il massaggio infantile migliora la vita del tuo bimbo e anche quella dei genitori. Angela Del Casale ci spiega come

Benefici del massaggio ai bambini

Mi sono avvicinata al massaggio infantile durante un viaggio all’estero; ero lì per frequentare l’approfondimento di un Master di pedagogia e, durante il corso, c’era un modulo sul massaggio infantile. 

L’insegnante, di origini asiatiche, mi ha trasmesso sin da subito la sua passione, e il suo modo semplice, ma allo stesso tempo affascinante, di farmi entrare in questo mondo, mi ha entusiasmato talmente tanto che decisi di frequentare un corso completo di massaggio infantile con lei. Non avevo idea dei benefici che procurasse in un neonato l’essere toccato, coccolato e accarezzato. La docente ci diede dei dati impressionanti.

Tornata a casa decisi di unire le mie competenze in campo pedagogico a quelle del massaggio, visto che sono sia pedagogista clinico che massaggiatrice e, nota importante, adoro i bambini. E’ nato così questo amore per il massaggio neonatale; ho frequentato tanti corsi e ho approfondito l’argomento, tanto da giungere alla conclusione che del massaggio non se ne può davvero fare a meno, sin da quando si è piccolissimi.

Oggi sono orgogliosa di insegnare il massaggio infantile non solo ai genitori, ma anche a chi vuole diventare a sua volta insegnante; mi riempie di gioia trasferire e comunicare tutta la mia esperienza e le mie competenze.

Studi e ricerche condotte in prestigiose università d’oltreoceano hanno evidenziato, difatti, come i bambini che ricevono quotidianamente un contatto extra interagiscono di più, piangono di meno, crescono in modo più sano, si rilassano più facilmente e riescono a riposare e dormire meglio. Inoltre il massaggio lenisce le colichette addominali e rinforza tutto il sistema immunitario.

Perché è così importante imparare quest’arte antica che da sempre viene praticata dalle donne indiane? 

Il contatto tra neonato e genitore, lo scambio di coccole, il dare e ricevere amore favorisce la produzione di endorfine, sostanze chimiche prodotte dal cervello e dotate di una potente attività analgesica e, allo stesso tempo, abbassa il livello del cortisolo, l’ormone dello stress.

Il massaggio è, dunque, un linguaggio corporeo, con il quale genitori e bimbo imparano a conoscersi, a toccarsi, ad osservarsi e a comunicare, ponendo le basi per una relazione sana, serena e felice. Tutti abbiamo bisogno di coccole e di contatto, tutti abbiamo bisogno di essere amati, se vogliamo crescere in modo sano e con una buona autostima.

Mamma da poco? Cosa puoi fare con il neonato

Il massaggio ad un neonato è un modo per iniziare l’esperienza genitoriale, ricordando che noi ci siamo, esistiamo e il nostro tempo è scandito non solo dalla poppata o dal cambio del pannolino; un bimbo massaggiato è un bimbo che riceve uno scambio d’amore privilegiato, è e sarà un bimbo felice.

L’essere toccati e massaggiati infonde benessere e migliora decisamente la qualità della vita, sia di chi riceve il massaggio, sia di chi lo pratica.

a cura di Angela Del Casale
Corso Massaggio Infantile
http://www.corsomassaggioinfantile.it
 

 

 

gpt native-bottom-foglia-bambino
gpt inread-bambino-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-bambino-0