Pianetamamma logo pianetamamma.it

strip1-ros
1 5

Il tuo bambino è stressato? Ecco i segnali

Lo stress colpisce anche i bambini: ecco i segnali da tenere d'occhio

adsense-foglia-300
Anche i bambini hanno da combattere con le loro preoccupazioni e le loro ansie. Insomma, anche i bambini possono essere stressati: possono essere sottoposti ad eccessive pressioni a scuola o nello sport, possono vivere situazioni di disagio con i propri coetanei o essere eccessivamente carichi di impegni e aspettative.

Qualsiasi sia la causa, lo stress può avere un effetto profondo e destabilizzante sul bambino e sul suo benessere psicofisico e quindi non va mai sottovalutato. I bambini, e anche gli adolescenti, possono non avere la consapevolezza di ciò che gli sta accadendo e non essere in grado di chiedere aiuto.


LEGGI ANCHE: Le fobie dei bambini


Sta, quindi, ai genitori il compito di osservarli e riconoscere tempestivamente i segnali che qualcosa non va.

Ma come capire se il bambino sta vivendo un periodo di stress?
Ecco qualche segnale da non sottovalutare.

Innanzitutto lo stress influisce negativamente sulla salute.
Lo stress debilita anche il sistema immunitario che non riesce a funzionare correttamente e rende più vulnerabili nei confronti di malattie e infezioni. Quindi se il bambino si ammala frequentemente di raffreddore (LEGGI), o è asmatico o soffre di una qualche malattia cronica che si acuisce e peggiora senza una causa apparente può essere stressato (LEGGI).


LEGGI ANCHE: Bambini troppo ansiosi, dipende dai genitori?


Ma lo stress può anche causare mal di testa frequenti (LEGGI) oppure inspiegabili mal di pancia o mal di stomaco che si ripetono con una certa regolarità (LEGGI).

Lo stress può anche influire negativamente sulla qualità del sonno (LEGGI), causare incubi ricorrenti (LEGGI) oppure causare una eccessiva sonnolenza che impedisce al bambino di svolgere normalmente le sue attività quotidiane (LEGGI).

E infine lo stress può essere responsabile di manifestazioni ansiose (LEGGI) o di strani comportamenti, come digrignare i denti (LEGGI) oppure strapparsi e tirarsi i capelli con forza (LEGGI).

Ecco un elenco dettagliato dei più comuni segnali che il bambino è stressato.