gpt skin_web-bambino-0
gpt strip1_generica-bambino
gpt strip1_gpt-bambino-0
1 5

Dieci idee per una merenda sana e golosa per i bambini

/pictures/20161011/dieci-idee-per-una-merenda-sana-e-golosa-per-i-bambini-1890223534[1653]x[690]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-bambino

Dieci idee per una merenda sana e golosa per i bambini : i consigli della dietista per lo spuntino dei bambini.

Merenda sana e golosa per i bambini

La merenda è un pasto fondamentale per i bambini, non solo dal punto di vista nutrizionale, ma anche sul piano emotivo. La merenda è infatti comunemente considerata il pasto più goloso della giornata ed i bambini sono sempre impazienti di gustarsela, perciò è importante non deluderli mai. Vi proponiamo dunque 10 idee adatte a tutte le esigenze, per una merenda sempre diversa e gustosa!

  1. LA MERENDA GOLOSA E VELOCE - Tra i mille impegni di mamme e bambini non è sempre facile trovare il tempo per preparare una merenda gustosa e qui è un classico a venirci in aiuto: il panino. Per i più golosi ovviamente con una bella spalmata di crema alle nocciole, altrimenti una buona marmellata o confettura di frutta. Per variare possiamo anche scegliere diverse tipologie di pane, anche il praticissimo pane in cassetta è oggi fruibile in tante versioni: integrale, ai 5 cereali, alla soia o senza glutine. Velocissima e molto nutriente è l’ideale per supportare un pomeriggio pieno di attività. Un'altra merenda veloce può essere una barretta o uno snack al cioccolato, ideale per ogni momento della giornata.
  2. FESTA LAST MINUTE - E’ capitato a tutte di ricordarsi di una festicciola di compleanno all’ultimo momento e non sapere cosa portare, le torte richiedono tempo e doti culinarie che non tutte hanno e allora spesso si ricade sul sacchetto di patatine o sulla bibita. Ma possiamo fare ben altro! In commercio ci sono tantissimi impasti per torte già pronti per essere infornati o basi di pasta sfoglia o pasta frolla che possiamo farcire e decorare poi a nostro piacimento in modo da renderle personalizzate e mai banali. Voi ci farete un’ottima figura e i bambini avranno la possibilità di mangiare un buonissimo dolce fatto dalla loro mamma!
  3. LA MERENDA SALATA - Non tutti sono amanti del dolce, ma anche in questo caso le alternative non mancano! Un esempio sono i classici crackers, anche con varianti integrali, al riso o con cereali diversi dal grano che possono essere un’opzione anche per chi soffre di celiachia. In alternativa si può preparare un veloce toast con un cucchiaino di formaggio spalmabile o qualche fettina di prosciutto.
  4. LA MERENDA GOLOSISSIMA - Probabilmente nella lista delle loro merende preferite i vostri bambini inserirebbero le dolcissime crepes, i golosissimi pancakes o i particolari waffle; farli in casa non è però semplice e richiede tempo. Fortunatamente per tutte le mamme l’industria mette a nostra disposizione degli impasti pronti da infornare e dei prodotti già pronti e surgelati che sarà sufficiente scaldare e farcire con creme, frutta, yogurt o gelato a vostro piacimento per poter offrire ai vostri bimbi una super merenda! Tra le merende golosissime e preferite dai bambini anche i wafer o gli snack al cioccolato
  5. LA MERENDA CLASSICA - La merenda più antica del mondo?! Latte e biscotti ovviamente! Di biscotti ne esistono veramente di tutti i tipi: da quelli dalle forme divertenti per i più piccoli a quelli al cacao per i più golosi, da quelli secchi e integrali per chi si vuole mantenere in forma a quelli arricchiti con frutta secca o gocce di cioccolato, tutti da inzuppare allegramente in una bella tazza di latte caldo, magari aromatizzata da un cucchiaino di cacao in polvere!
  6. LA MERENDA NUTRIENTE PER LO SPORT - Al ritorno dall’allenamento è importante che il bambino si reidrati e reintegri proteine e glucidi, quindi avere una buona merenda a portata di mano è fondamentale. Cosa c’è di più pratico di un pacchetto di wafer?! Una piccola confezione di questo classico snack insieme ad una bella spremuta di arancia o un bicchiere di latte fornisce tutti i nutrienti necessari al recupero. Se lo sport viene praticato nel tardo pomeriggio, dopo diverse ore dal pranzo, è bene che la merenda venga effettuata circa un’ora prima dell’allenamento.
  7. LA MERENDA PER LE INFLUENZE - Con l’inizio della scuola e l’arrivo dei primi freddi, raffreddori e virus saranno all’ordine del giorno; nel corso di un’ influenza, come avrete notato, la fame è proprio poca ed è bene non forzare il bambino a mangiare. Una cosa importantissima è invece assicurarsi che sia sempre ben idratato ed in questo ci possono venire in aiuto le tisane. La tisana favorisce l’idratazione e riscalda, ma non solo. Per ogni problema c’è una tisana che può aiutare la guarigione: -Lo zenzero, grazie alle sue proprietà favorenti la digestione, è ottimo nel combattere la nausea. -La camomilla sembra essere utilissima nei casi di raffreddamento e congestione nasale. -La liquirizia è in grado di calmare la tosse e favorire l’espulsione di catarro dai bronchi. -L’ananas è un decongestionante e grazie alla presenza di bromelina ha importanti proprietà antinfiammatorie, utilissime nei casi di mal di gola. Alla tisana può poi essere aggiunta qualche goccia di limone, che ha un’ azione antisettica, battericida, astringente ed aiuta a combattere il senso di nausea ed un cucchiaino di miele che ha proprietà espettoranti, fluidificanti del muco, antibiotiche, antivirali e lenitive. Per aiutare il bambino a mangiare quando l’appetito è poco si può provare con qualche piccolo e gustoso snack al cioccolato, che sarà invitante per il bambino e gli fornirà una buona quota di nutrienti.
  8. LA MERENDA CHE RINFORZA IL SISTEMA IMMUNITARIO - Durante l’inverno sarebbe bene consumare quotidianamente alimenti che fortificano il sistema immunitario. Nel caso della merenda questo è possibile attraverso il consumo di frutta ricca in vitamina C: kiwi, clementine, arance, limoni, ribes, per esempio attraverso una macedonia o una spremuta di agrumi. Un altro alimento che ci aiuta a rafforzare le difese è lo yogurt. In esso sono infatti presenti dei microrganismi detti “probiotoci”, che vanno a rinforzare la nostra flora batterica intestinale, la quale svolge un importantissimo ruolo di difesa del nostro organismo. Esistono tantissime varietà di yogurt in commercio, tutte molto valide: dallo yogurt classico a quello alla greca, a quello da bere e tutte con un’ampissima offerta di gusti.
  9. LA MERENDA TAKE AWAY - Spesso i bambini si trovano a dover consumare la merenda fuori casa, se volete offrirgli uno snack comodo e supergoloso io vi consiglio di optare per le barrette. Potrete scegliere tra tante varietà o con diversi ripieni: cioccolato bianco, cereali, latte, cioccolato fondente, nocciola, frutti di bosco, yogurt, frutta secca e tanto altro ancora. Inoltre, aggiungendovi un comodo brick di succo di frutta senza zuccheri aggiunti, potrete avere una merenda nutrizionalmente completa.
  10. LA MERENDA CALDA E GOLOSA - Quando le temperature iniziano a scendere, in una triste giornata piovosa o con una bella nevicata nel periodo natalizio, cosa c’è di meglio di una calda cioccolata in tazza, tutti insieme davanti al caminetto?! Il mio consiglio è quello di accompagnarla con dei biscotti secchi, magari aromatizzati alla cannella che ricordano tanto l’atmosfera natalizia! Per i più esigenti la cioccolata può essere arricchita con una bella spruzzata di panna montata, magari decorata con cialde, praline o granella di frutta secca!
gpt native-bottom-foglia-bambino
gpt inread-bambino-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-bambino-0