NAVIGA IL SITO

Girello: si può usare o no?

Il girello è potenzialmente pericoloso. Ecco alcuni consigli per rendere più sicuro uno degli oggetti più amati dai bambini

Come cresce un bambino mese per mese

Tutte le foto < 1 >

Vedi foto di: Come cresce un bambino mese per mese

    15 mesi
    Emanuela Cerri 22 maggio 2013

    Una delle domande che ultimamente viene chiesta con più sollecitudine al pediatra riguarda l’uso del girello. Tale strumento è molto diffuso, soprattutto perché i genitori riescono ad liberarsi per un pò dell'incombenza del bambino e lo stesso bambino, in genere, lo adora. Questa convinzione è, però, non completamente corretta. E’ stato dimostrato, infatti, che il girello causa più incidenti di tutti gli altri prodotti destinati all’infanzia (LEGGI).
    La maggioranza di tali incidenti capitano quando i bambini sono lasciati soli nel girello senza un adulto a vedere cosa stanno facendo. 

     

    LEGGI ANCHE: A gattoni, così il bambino impara a camminare



    A partire dai 4-5 mesi, il bebè ha un grande bisogno di muoversi. Deve allenare gambe e braccia per coordinare meglio i gesti, irrobustire i muscoli e prepararsi gradualmente a muovere i primi passi. Purtroppo però non sempre mamma e papà hanno il tempo di giocare con lui.
    Nel girello il bambino si accorge di avere capacità prima impensabili, che gli fanno intraprendere esperienze prima mai nemmeno immaginate: la maggiore facilità di movimento consente esperienze, manovre o azioni rischiose. Può prendere oggetti che altrimenti non potrebbe raggiungere o può tentare di scendere delle scale.

    Per questi e altri motivi l’American Academy of Pediatrics ed altre Organizzazioni Internazionali per la salute e la sicurezza del bambino raccomandano ai genitori di non utilizzare il girello.
    Erroneamente alcuni genitori credono che l’uso del girello possa facilitare l’apprendimento dei primi passi (LEGGI). Ricerche eseguite suggeriscono invece che spostarsi con il girello può addirittura ritardare l’apprendimento dell’equilibrio e la coordinazione dei movimenti. Imbracato nel girello, il bambino tende a spingersi, mentre per camminare deve imparare a stare in equilibrio nella stazione eretta. Così il piccolo è invece obbligato a una posizione innaturale che preme troppo sull’anca e lo induce a camminare “in punta di piedi” prima di avere raggiunto l’equilibrio sulle piante.. Il girello impedisce al bambino di sperimentare qualche caduta e quindi di sviluppare un corretto senso dell'equilibrio e un po’ di sana prudenza, non gli consente di guardarsi gambe e piedini

     

    GUARDA IL VIDEO: Prove di gattonamento


    Attualmente sono disponibili versioni più recenti di questo strumento nei quali la base è fissa, permettendo al bambino di camminare solo nell’area di appoggio. Ancora, altri girelli hanno la base di appoggio più larga della media delle porte, per cui almeno, i bambini non possono lasciare una stanza, oppure non possono raggiungere un tavolo, etc.
    Il girello ha una struttura di metallo che forma una base ampia e solida con un bordo in plastica come paraurti, a volte rinforzato da una striscia antiurto. Sotto il bordo sono fissate 6-8 ruote piroettanti. La struttura è spesso ripiegabile a fisarmonica con un blocco di sicurezza. L’imbracatura è in plastica o in tessuto, sostenuta da tubi metallici. Un tavolino o un vassoio in plastica completa la struttura. Serve come paraurti e come piano di appoggio.

    Poiché i girelli sono ancora venduti in Italia (pur essendo stati banditi in alcuni paesi come il Canada ad esempio) è importante essere molto cauti se si vuole usarlo. Se si è deciso di utilizzarlo, è importante seguire le seguenti norme di sicurezza:

    girello-si-puo-usare-o-no


    1) Mai lasciare da solo un bambino nel girello, neanche per un istante.
    2) Eliminare potenziali pericoli a portata del bambino (farmaci, stufe, prese elettriche, scale, etc)
    3) Rimuovere tutti gli ostacoli che possano far ribaltare il girello
    4) Non utilizzare il girello su un tappeto: il bimbo può cadere quando le ruote si trascinano su una superficie non levigata
    5) Accertarsi che il girello abbia una base sufficientemente ampia per allargare il baricentro del bambino
    6) Non utilizzare girelli che si chiudono con meccanismi a scatto: le dita del bambino possono rimanere intrappolate in tali meccanismi con lesioni anche gravi

     

    LEGGI ANCHE: Come cresce un bambino da 0 ad 1 anno

     


    7) Il girello non deve assolutamente ribaltarsi sia in caso di urto sia in caso il bimbo si sporga in avanti
    8) Il sedile deve essere preferibilmente ben imbottito e il bambino deve essere messo con facilità nella mutandina che serve come imbracatura
    9) Tutte le molle e le cerniere devono assolutamente disporre di adeguate coperture di protezione.
    10) Le parti in plastica e le vernici utilizzate per coprire le parti in metallo devono essere atossiche
    11) La struttura deve essere robusta per assorbire gli urti ma anche flessibile per non spezzarsi
    12) Indispensabile per una casa con le scale, è che il girello disponga di un sistema di sicurezza in grado di bloccarlo automaticamente vicino a un gradino: quando le ruote non sono più a contatto con una superficie, si abbassano appositi tamponi sul terreno e fermano il girello
    13) Non sollevare, né trasportare un girello con un bambino all’interno

    Come deve essere fatto
    Per i girelli esiste una norma standardizzata europea che ne stabilisce i requisiti di sicurezza: questa stabilisce i metodi di prova ai quali i prodotti devono sottostare per ottenere l’omologazione: i principali test riguardano ribaltamento, stabilità statica e dinamica, robustezza.
    Il vostro pediatra (LEGGI) saprà consigliarvi al meglio, quindi queste informazioni sono di natura generica e non intendono sostituirsi alle sue raccomandazioni .



    Caricamento in corso: attendere qualche istante...

    0
    Commenti

    Chiudi
    Aggiungi un commento a Girello: si può usare o no?...
    • * Nome:
    • Indirizzo E-Mail:
    • Notifica automatica:
    • Sito personale:
    • * Titolo:
    • * Avatar:
    • * Commento:
    • * Trascrivi questo codice:
    * campi obbligatori