gpt skin_web-bambino-0
gpt strip1_generica-bambino
gpt strip1_gpt-bambino-0
1 5

Esercizi a pancia sotto per i neonati: a cosa servono

Spesso i pediatri consigliano alle neomamme di mettere i neonati a pancia sotto. A cosa serve?

Far dormire il bambino sulla schiena è molto importante per prevenire il rischio della Sindrome da Morte in culla (SIDS) (LEGGI), ma è anche importante sistemare ogni tanto il bambino a pancia sotto, e i pediatri spesso consigliano alle mamme di non dimenticare di far fare questo semplice esercizio al piccolo.


LEGGI ANCHE: I vari tipi di massaggio infantile


Perchè?
Perchè stare a pancia sotto aiuta lo sviluppo fisico e mentale del bambino. Stando sulla pancia il piccolo alza la testa, rafforza il collo e i muscoli della parte superiore della schiena ed è importante che il bambino si alleni a girare la testa perchè così, anche stando steso nel lettino potrà muoversi per respirare meglio e allontanarsi da cuscini e altri oggetti che possono soffocarlo (LEGGI).
Inoltre l'allenamento fatto a pancia sotto rafforza i muscoli e così il piccolo imparerà a rotolarsi, muoversi, girarsi.

Infine, stare a pancia sotto offre al bambino una diversa visuale del mondo.


LEGGI ANCHE: Come massaggiare il tuo bambino


Stare a pancia sotto, spiega la pediatra Tanya Altmann, aiuta il bambino ad allenarsi a girare la testa quando decide di farlo e anche a rafforzare i muscoli del collo, in questo modo imparerà a sorreggere la testa da solo quando lo terrete in braccio.
Inoltre è importante mettere il bambino sulla pancia perchè così la parte posteriore del cranio non si appiattirà (LEGGI).

gpt native-middle-foglia-bambino


Quando iniziare?
Non ci sono indicazioni univoche in merito. In genere i pediatri consigliano di iniziare già a un mese di vita ma di aspettare comunque che il moncone del cordone ombelicale (LEGGI) sia caduto completamente. Si può cominciare mettendo il bambino a pancia sotto per qualche secondo un paio di volte al giorno e lasciarlo in questa posizione finchè ci rimane tranquillo e mostra di gradire, fino a un massimo di 15 minuti.
Si rimarrà molto sorpresi nel constatare che il bambino è in grado di girare la testa da un lato.

All'inizio il bambino può piangere e agitarsi, è del tutto normale, ma già dopo qualche secondo e ripetendo il tentativo giorno dopo giorno il piccolo si abituerà e quando avrà imparato a girare la testa o a fare leva sul collo si sentirà più sicuro e rimarrà in questa posizione più volentieri.


gpt native-bottom-foglia-bambino
gpt inread-bambino-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-bambino-0