gpt skin_web-bambino-0
gpt strip1_generica-bambino
gpt strip1_gpt-bambino-0
1 5

Dal dottore. Le informazioni più importanti: checklist e documentazione

Quando si arriva dal medico è importante fare una lista di cose da chiedere, così da ottimizzare il tempo e non dimenticare niente

a cura di Jessica (Parlare con i bambini)

The practice of medicine is an art, not a trade; a calling, not a business; a calling in which your heart will be exercised equally with your head
William Osler


LEGGI ANCHE: La comunicazione che fa bene alla salute


Arrivare dal medico con un'idea chiara delle cose da chiedere e dire è molto importante: si riesce ad ottimizzare il tempo e ad avere un colloquio più efficace. Come abbiamo detto, al paziente dovrebbe sempre essere lasciato anche uno spazio per la narrazione dei fatti (LEGGI), perché inconsapevolmente potrebbero esserci informazioni utili che sfuggono al colloquio-intervista, che però resta uno dei momenti fondamentali.

Per arrivare preparati è importante, quando possibile, che i genitori forniscano le seguenti informazioni (LEGGI):
- descrizione dei sintomi, in modo semplice cercando di non dare anche interpretazioni
-  la sequenza in cui i sintomi si sono presentati e i fatti sono accaduti
- di ogni sintomo, sarebbe importante risucire a dire se c'è qualche cosa che lo aggravia o che al contrario lo mitiga
-  sarebbe utile avere un elenco sintetico con la storia medica del bambino, se ci sono state malattie particolori o ricoveri e interventi, ad esempio
- tenere nota scritta di eventuali farmaci che il bambino ha preso o sta prendendo, segnandone anche la quantità  e la  periodicità.


LEGGI ANCHE: Raccontare come sono andate le cose


Avete un vostro metodo per tenere ordine nelle informazioni mediche dei vostri bambini? Siete soddisfatti dei vostri colloqui con i medici?

gpt native-bottom-foglia-bambino
gpt inread-bambino-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-bambino-0