gpt skin_web-bambino-0
gpt strip1_generica-bambino
gpt strip1_gpt-bambino-0
1 5

10 modi per crescere bambini liberi e felici

/pictures/2017/02/17/10-modi-per-crescere-bambini-liberi-e-felici-2096781507[1604]x[670]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-bambino

Dieci consigli su come crescere bambini liberi e felici ed aiutarli a consolidare la loro autostima per farli diventare adulti più sicuri di se stessi

10 modi per crescere bambini liberi e felici

Esiste la ricetta per crescere dei bambini che diventeranno adulti felici, liberi, sicuri di sé, con una sana e vigorosa autostima? Probabilmente no, anche perché anche i genitori sono esseri umani, vulnerabili, insicuri e spesso sbagliano, anche quando sono certi di far bene.

Anche se non esistono "regole" precise che possono andare bene per tutti e che ci garantiscono che i nostri bambini saranno felici, possiamo però seguire alcuni consigli per aiutarli a credere di più in loro stessi e a sentirsi felici. Qualche esempio? Non indirizzare il bambino costringendolo a fare qualcosa che non desidera davvero: è un errore più comune di quanto non si creda.

Frasi che rendono i bambini felici

Oppure dimenticarsi di fare una cosa semplicissima: parlare, perché parlare aiuta a costruire la propria identità, ad allenarsi ad aprirsi alle emozioni, a condividere. E ancora possono aiutarci in questa impresa passi semplici, come rivedere insieme le foto di quando era piccolo, di quando non era ancora nato o aprire una scatola dei ricordi che avete fatto per lui.

10 modi per crescere bambini liberi: il video

 

 


Ecco i dieci consigli utili e fondamentali:

  1. Condividete le emozioni
    I bambini imparano quello che vedono fare. Se i genitori sono abituati a parlare delle loro emozioni, anche i piccoli impareranno a farlo. Quindi condividete sempre le vostre emozioni con i bambini, anche se riguarda argomenti o eventi che non li riguardano direttamente.
  2. Combattete il vuoto
    La società di oggi, la televisione ed i videogame possono aumentare il disagio e l'isolamento. Cercate di non lasciarli troppo tempo da soli i bambini davanti allo schermo di una tv. Cercate il confronto con i piccoli e proponete anche altre attività, magari all'aria aperta.
  3. Incoraggiateli nelle sfide
    Sostenetelo ed incoraggiatelo se vuole provare a fare qualcosa che non ha mai fatto (ovviamente sempre controllando che non si faccia male). Se siete i primi a credere in lui, la sua autostima non potrà che migliorare.
  4. Insegnate l'ottimismo
    La psicologia positiva aiuta sempre. Parlate con i bambini delle belle cose successe durante la giornata ed aiutateli a riconoscere le cose positive della vita.
  5. Non focalizzatevi sui fallimenti
    A qualsiasi bambino può capitare di non riuscire a fare qualcosa. Cercate di stare attenti a come affrontate i loro fallimenti, perché potreste intaccare la loro autostima. Fate capire al bambino che il vostro amore non cambierà mai, anche se farà qualche errore.
  6. Parlate con loro
    Parlare con i bambini è fondamentale, sin da quando sono piccoli. Devono capire che per qualsiasi problema possono rivolgersi a voi e possono dirvi qualsiasi cosa senza avere paura delle conseguenze. Ogni sera fatevi raccontare come è stata la sua giornata.
  7. Puntate sulla sua unicità
    Ogni bambino è unico e diverso rispetto agli altri. Ed anche in questa unicità si esprimono la personalità e l'autostima. Aiutateli a credere nella loro unicità.
  8. Ridefinite le vostre priorità
    Dopo una giornata senza mai fermarsi, capita di essere stanche o sentirsi stressate. Ma quanto tornate a casa cercate di mettervi in "modalità zen". Godetevi quei momenti con i vostri bambini, dimenticando tutto lo stress.
  9. Guardate le foto insieme
    I bambini amano guardare le foto di quando erano piccoli o quelle di quando i genitori erano bambini. Guardarle insieme è un ottimo modo per entrare in sintonia. Guardare le sue foto e ricordare i momenti in cui era più piccolo, li aiuta a costruire la propria identità. 
  10. Non costringetelo
    I bambini hanno interessi che possono essere diversi dai nostri. Se voi da bambini sognavate di suonare il pianoforte o fare ginnastica artistica, non è detto che queste attività piacciano anche ai vostri bambini. Non scegliete per loro e non costringeteli a fare quello che non desiderano.
gpt native-bottom-foglia-bambino
gpt inread-bambino-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-bambino-0