gpt skin_web-bambino-0
gpt strip1_generica-bambino
gpt strip1_gpt-bambino-0
1 5

10 misteri dei bambini che non capiremo mai

/pictures/20150611/10-misteri-dei-bambini-che-non-capiremo-mai-175646345[4840]x[2013]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-bambino

Ci sono alcuni comportamenti dei bambini che non capiremo mai! Ecco i 10 misteri del mondo dell'infanzia

I comportamenti misteriosi dei bambini

I bambini, per molti versi, restano un mistero anche per le persone che li conoscono meglio e che possono osservarli all'opera ogni giorno: le loro mamme. Per quanto possiamo essere informate e curiose di scoprire tutte le peculiarità del mondo dell’infanzia, ci sono alcuni aspetti di loro che non capiremo mai.

  • A cosa pensano quando sorridono nel sonno

Li osserviamo intenerite e ci chiediamo a cosa stanno pensando mentre dormono con un sorriso beato stampato in faccia: peccato che non siano ancora in grado di raccontarlo!

  • Trapiantati in un letto di adulti, assumono istantaneamente la posizione orizzontale...

I piedi incastrati nella gabbia toracica di uno dei legittimi occupanti del letto, e la testa piantata nella schiena dell’altro. Perché? Hanno forse un magnete nel cranio che deve sempre puntare verso il nord?

gpt native-middle-foglia-bambino

  • Il criterio per cui scelgono amici e nemici

Non sanno ancora parlare e magari nemmeno camminare, eppure sembrano sapere chiaramente chi passa l’esame e chi no. Magari decidono di odiare a morte proprio la figlioletta adorabile della tua migliore amica. Viceversa, capita di entrare in un negozio per la prima volta e vederli slanciarsi sulla commessa come se la conoscessero da sempre e la amassero più della loro stessa madre.

  • Perché cambiano gusti alimentari repentinamente e senza preavviso

Un giorno annunciano che vogliono a tutti i costi una banana, per poi protestare a gran voce non ce ne sono. Per settimane sembrano intenzionati a nutrirsi solo di banane, le richiedono a gran voce ad ogni pasto e inizi pure ad usarle per ricattarli “Se non finisci la pasta non ti do’ la banana”, compiaciuta dell’educazione salutista che hai, seppure involontariamente, impartito. Finché, improvvisamente e dal nulla, la banana è cacca. Non ti resta che aprire un allevamento di primati per smaltire le scorte.

  • Perché qualsiasi cosa stia mangiando tu è più buona

Sia il bambino del modello “mangio qualunque cosa in abbondanza” sia quello “non mangio nulla manco se mi preghi in ginocchio", di una cosa potete stare certi: il cibo nel piatto della mamma è sempre il più buono. Qualunque cosa sia: persino i broccoli bolliti che ti sei cucinata per punirti della brioches al cioccolato trangugiata a metà mattina. E’ tutto un: "Me lo fai assaggiare?" "Posso avere un morso? Solo uno piccolo-piccolo!"

10 cose che le mamme navigate vorrebbero dire alle neomamme
  • Come fanno ad addormentarsi ovunque

Esci dal bagno e trovi tuo figlio di due anni riverso sul pavimento, immobile e con gli occhi chiusi: con un infarto in corso, ti metterai a cercare il cellulare per chiamare un’ambulanza e nel mentre l’inconfondibile sottofondo del suo russare stile "trattore in movimento" ti riporterà alla realtà.

  • Perché vorrebbero renderci calve

Il regalo perfetto per una neomamma? Shampoo rinfoltente. Sul momento non capirà, ma se il suo bambino sarà del tipo, peraltro diffusissimo, che si addormenta solo dopo aver tormentato per almeno 40 minuti una ciocca di capelli materni, i quali si trasformeranno in paglia rinsecchita nel giro di pochi mesi, ve ne sarà grata.

  • Perché hanno sempre paura di morire di fame

“Non finirlo!” è la frase standard dei bambini quando qualcuno si accinge a fare il bis: nella pentola deve restare sempre qualcosa per loro, che non si sa mai. Vi siete mai chieste perché non riuscite a perdere i chili della gravidanza? E’ per tutto quel cibo extra che avanza sul fondo della pentola fino alla fine del pasto.

  • Perché fanno sempre la cacca quando abbiamo ospiti

Hai voglia pulire i bagni e cambiare gli asciugamani prima che arrivino gli ospiti: il malcapitato che, dopo una mezz’oretta di amabile conversazione, deciderà sciaguratamente di andare a lavarsi le mani, verrà accolto da un fetore mortale e le prove di quanto accaduto galleggeranno a bella vista nel wc.

  • Perché urlano se arriva un signore con la barba

Ci sono bambini che sviluppano misteriose idiosincrasie verso i portatori sani di barba, o di occhiali, al punto di urlare terrorizzati ogni volta che qualche mansueto parente o amico si avvicina con la sola idea di salutarli. Quali sono i misteri dei vostri bambini che non riuscite a capire?

gpt native-bottom-foglia-bambino
gpt inread-bambino-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-bambino-0