gpt skin_web-bambino-0
gpt strip1_generica-bambino
gpt strip1_gpt-bambino-0
1 5

Strategie per farsi aiutare dai figli nelle faccende di casa

/pictures/20150219/strategie-per-farsi-aiutare-dai-figli-nelle-faccende-di-casa-603271165[3820]x[1594]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-bambino

Piccoli trucchi per convincere i bambini a dare una mano in casa

Come farsi aiutare dai figli

Insegnare ai bambini sin da piccoli ad essere collaborativi in casa è molto importante.

Sia perchè così man mano che cresceranno daranno per scontato che devono aiutare ed assumersi le loro responsabilità nell'ambito di un contesto familiare e sia perchè in questo modo vi aiuteranno e alleggeriranno il carico delle faccende domestiche.

Ma come convincere i bambini ad aiutare in casa?

L'importante è iniziare da piccoli. Già a 18 mesi, ad esempio, i bambini possono rendersi utili. Hanno una mente logica  e in questa fase della crescita amano tenere tutto in ordine. Si può chiedere di fare mucchi di vestiti puliti in base al proprietario (qui quelli di mamma, qui quelli del fratellino e via così), oppure di trovare i calzini uguali da appaiare.

A tre anni si possono coinvolgere i bambini in numerose faccende domestiche.

Ad esempio, i bambini adorano l'acqua e si può chiedere loro di dare una mano per risciacquare le stoviglie se non si ha una lavastoviglie in casa, oppure di dare una mano con la propria pezzolina umida a pulire la doccia o il lavandino.

E sfregare è un'altra delle attività che i bambini amano moltissimo fare. Una pezza o uno strofinaccio (se è umido per loro è il massimo!) e via a pulire giochini, mensole, tavoli. Per questa attività si può iniziare già a due anni con mansioni semplici.

I bambini piccoli adorano imitare i genitori. Date loro guanti e un grembiule e lasciate che vi seguano nelle pulizie. Magari non saranno proprio bravissimi, ma almeno saranno molto impegnati mentre voi sbrigate le faccende.

Quando sono più grandicelli i bambini possono essere responsabilizzati su attività più impegnative. E a proposito di responsabilità può essere utile far scegliere ai bambini quale faccenda preferiscono sbrigare: apparecchiare la tavola, buttare la spazzatura, sparecchiare. Se saranno loro a scegliere questo aumenterà il loro senso di responsabilità su lungo periodo.

Consigli per una serena vita domestica

E ancora, può essere utile stilare una vera e propria tabella dei compiti di ciascun componente della famiglia, grande o piccolo, da appendere al frigorifero o sulla parete della cucina. Ogni giorno segnerete i vari compiti di ciascuno così nessuno avrà da lamentarsi.

Infine un consiglio. Puntate anche sulla prevenzione. Insegnate ai vostri bambini ad avere abitudini importanti, come indossare solo le pantofole in casa, mettere i vestiti sporchi nel cesto della biancheria sporca, rifare il letto la mattina, usare un solo bicchiere per tutto il giorno etc...

gpt native-bottom-foglia-bambino
gpt inread-bambino-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-bambino-0