gpt skin_web-bambino-0
gpt strip1_generica-bambino
gpt strip1_gpt-bambino-0
1 5

Come educare i bambini all'etica del genere umano

Come parlare ai bambini dell'etica. Ecco l'ultimo appuntamento con i sette saperi necessari per l'educazione del futuro

di Jessica Cancila

Sono un essere umano, nulla di ciò che è umano mi è estraneo
(Terenzio)

Questo post è il nostro ultimo appuntamento sull'educazione del futuro, in cui ci fa da guida il testo di E. Morin “I sette saperi necessari all'educazione del futuro”. In questo interessantissimo libro, pubblicato su iniziativa di un programma dell'Unesco, troviamo sette conoscenze essenziali che insegnanti e genitori sono chiamati a sostenere e potenziare nei bambini e nelle bambine (LEGGI ).

L'ultimo sapere, secondo lo studioso, su cui dovremmo riflettere con i bambini e le bambine è l'etica. Un tema sicuramente complesso e non facile da trattare con i più piccoli, ma che dovrebbe trovare proprio in loro i primi testimoni: la scuola, ad esempio, dovrebbe essere il luogo in cui si incontra l'altro, ci si confronta e si impara l'ascolto e il rispetto delle voci minoritarie e divergenti, non solo l'affermazione del più forte o del gruppo di maggioranza.

LEGGI ANCHE: Parlare con i bambini delle differenze tra le culture


Nella scelta delle attività, si possono ad esempio proporre giochi non competivi e collaborativi. A livello più propriamente didattico, si possono raccontate le storie esemplari di persone che hanno agito per il bene degli altri. Oppure si può chiedere ai bambini di fare una riflessione o un tema sulle attività che, nella propria comunità, vengono svolte o che potrebbero essere svolte a sostegno dell’ambiente e delle persone (altre proposte qui ).

Dalla partecipazione attiva e responsabile in una piccola comunità, i bambini e le bambine possono iniziare a far proprio il senso del vivere civile, dell'essere parte di una società di persone uguali nella diversità. Da queste prime esperienze di accoglienza dell'altro, si può imparare ad estendere il concetto di appartenenza al di fuori di singoli gruppi, di singole nazioni, per crescere nella consapevolezza che “la Terra è la nostra Patria e che siamo tutti cittadini del mondo”.




LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI DELLA NOSTRA LINGUISTA
gpt native-bottom-foglia-bambino
gpt inread-bambino-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-bambino-0