gpt skin_web-bambino-0
gpt strip1_generica-bambino
gpt strip1_gpt-bambino-0
1 5

Le cose che allontanano i bambini dall'amore per la lettura

/pictures/20150317/le-cose-che-allontanano-i-bambini-dall-amore-per-la-lettura-3229455736[2675]x[1113]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-bambino

A volte noi genitori facciamo degli errori che allontanano i bambini dai libri

Come avvicinare i bambini alla lettura

La lettura è un piacere, una passione che va coltivata sin da piccoli e che va incoraggiata nel modo più intenso possibile.

Ma a volte siamo proprio noi genitori che in qualche modo facciamo errori, anche in buona fede, che allontanano i nostri figli dall’amore per la lettura.

Lo suggerisce Melissa Taylor in questo articolo.

E la Taylor elenca alcune cose che involontariamente allontanano i bambini dai libri. Vediamole.

Avere i libri sbagliati

Certo che i bambini saranno scoraggiati dalla lettura se si trovano di fronte libri troppo impegnativi e inadatti alla loro età. Ci sono libri per ogni età e libri che soddisfano gli interessi di tutti. Il segreto è proporre ai bambini solo libri che possono interessargli oppure storie scritte in un linguaggio adatto all’età.

Avere pochi libri

La quantità di libri presente nella cameretta incoraggia a leggere. Se avete la tessera della biblioteca prendete tanti libri. E poi sistemateli in camera in modo che siano facilmente accessibili

 

Leggere solo ai bambini piccoli

Arrivati a sei anni i genitori cominciano a non leggere più le favole ai bambini. I bambini imparano a leggere da soli e questo momento è visto un po’ come una fase di passaggio. Ma in realtà non c’è dubbio che la lettura a voce alta rappresenti il miglior modo per instaurare un legame con i bambini, incoraggiare l’amore per la lettura, favorire la comunicazione con loro, migliorare le competenze linguistiche e l’alfabetizzazione

Non far scegliere i libri

I bambini vogliono leggere i libri che scelgono loro stessi. lasciate quindi che il bambino si diverta in biblioteca o in libreria e lasciate a voi la scelta finale, che deve essere dettata dall’appropriatezza del contenuto e del linguaggio. Non abbiate l’ambizione di proporre solo libri di qualità o educativi, qualsiasi libro scelto dal bambino è uno strumento prezioso per promuovere il suo amore per la lettura

Trasformare la lettura in una punizione

Inutile e controproducente trasformare la lettura in merce di scambio o, peggio, trasformarla in una punizione (“se non leggi non guardi la tv”). Pensate invece a come rendere la lettura una ricompensa. Leggere deve essere una cosa bella e divertente.

Leggere le favole della buonanotte, i trucchi

Non leggere

I bambini osservano i genitori e copiano ogni mossa. Se voi leggete regolarmente e avete una casa piena di libri i bambini cresceranno con questa consapevolezza, questa abitudine consolidata sin da piccoli.

Non avere il tempo di leggere

Se i nostri figli sono troppo impegnati non avranno il tempo di leggere. A volte viviamo talmente di corsa che non ci rendiamo conto che per questi bambini non c’è il tempo per l’ozio e il relax che sono fondamentali per prendere un libro in mano e sprofondare dal divano ad un mondo di fantasia

gpt native-bottom-foglia-bambino
gpt inread-bambino-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-bambino-0