gpt skin_web-bambino-0
gpt strip1_generica-bambino
gpt strip1_gpt-bambino-0
1 5

Come aiutare nostro figlio a farsi degli amici

Se abbiamo appena cambiato casa o città, oppure nostro figlio è semplicemente timido, ci sono molti modi per aiutarlo a fare amicizia


Se abbiamo appena cambiato casa o città, oppure nostro figlio è semplicemente timido, ci sono molti modi per aiutarlo a fare amicizia.

Non forzare la mano
Prima regola: per quanto possa essere frustrante o anche doloroso vedere nostro figlio isolato e senza amici, è sbagliato e controproducente forzarlo, o trascinarlo in mezzo ad altri bambini che non sembrano avere interesse per lui. Ci sono altri modi più corretti e efficaci.


Imparare dagli altri bambini a socializzare e parlare


Fare inviti
Non c’è bisogno di aspettare i compleanni: uno dei modi più semplici per allargare il giro di amicizie del bambino è invitare i suoi coetanei, anche semplicemente per una merenda o per guardare un film. In questo modo, tra l’altro, faremo nuove amicizie anche noi!

Essere aperti
Da parte nostra, soprattutto se ci siamo trasferiti, è necessario un minimo sforzo per essere socievoli e aperti. Cogliamo ogni occasione per fare due chiacchiere con le altre mamme, sfruttiamo ogni situazione che possa contribuire a consolidare i rapporti. Siamo aperti a tutto: anche la coppia di pensionati che vivono all’altro lato della strada potrebbero avere dei nipotini che vengono da loro a giocare.


10 party kit per feste di compleanno


La qualità e non la quantità
Va bene sparare nel mucchio, ma poi, se nostro figlio stringe una bella amicizia solo con un paio di altri bimbi, possiamo ritenerci soddisfatte e non stare a preoccuparci inutilmente. Alcuni bambini non si trovano bene in gruppi troppo grandi e sono invece felici di giocare solo con uno o due amichetti.



insegnare-figli-nuovi-amici



Fino a che punto adattarsi?
Le abilità sociali sono una cosa che si impara, col tempo e col contatto costante con gli altri bambini. Sta a noi mamme guidare il piccolo in questo percorso e anche fargli capire fino a che punto è necessario adattarsi agli altri, e quando invece occorre difendere la propria individualità. Un compito difficile, ma possibile!

gpt native-middle-foglia-bambino


Coinvolgere
Soprattutto per i bambini più piccoli, un buon modo per rafforzare l’amicizia è insegnargli a condividere giochi e giocattoli, perché insieme ci si diverte di più. Niente di meglio che proporre al nostro bambino di invitare l’amichetto per provare insieme il gioco nuovo, o per fare con noi una merenda al parco, coinvolgendo così un suo coetaneo nella vita della nostra famiglia esattamente come facciamo con le nostre amicizie adulte


gpt native-bottom-foglia-bambino
gpt inread-bambino-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-bambino-0