gpt skin_web-bambino-0
gpt strip1_generica-bambino
gpt strip1_gpt-bambino-0
1 5

Colore degli occhi del bambino: quando si definisce?

/pictures/20160419/colore-degli-occhi-del-bambino-quando-si-definisce-3049966019[1659]x[689]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-bambino

Tutti i neonati subito dopo la nascita hanno gli occhi un colore blu ceruleo. Quand è che il colore degli occhi del bambino diventa definitivo?

Colore occhi bambino definitivo

Alla nascita tutti i bambini, o quasi, hanno gli occhi di un indefinito colore blu ceruleo. E il colore cambia con la luce o con l'ora. Questo può trarre in inganno i neogenitori inesperti, che possono pensare che il bebè abbia gli occhi chiari. In realtà passeranno molte settimane prima che il colore degli occhi del bambino diventi definitivo.

gpt native-middle-foglia-bambino

Perchè il colore degli occhi può cambiare?

Nel ventre materno gli occhi del bambino si formano tra il terzo e l'ottavo mese di gestazione. La pupilla nera nell'occhio è circondata dall'iride, dove si trovano melanina e le lipofuscine (melanociti). Sono questi due elementi che determinano il colore dell'iride e quindi degli occhi: la melanina è responsabile del colore, le lipofuscine delle variazioni del colore. Il mix di questi due elementi da il colore definitivo.

Il colore degli occhi è determinato soprattutto dai geni, cioè da quel patrimonio genetico che è arrivato al bambino in eredità dai nonni, dai genitori e dall'intero ramo familiare.

Alla nascita il colore degli occhi è pressochè uguale per tutti i bambini, questo accade perchè c'è ancora un'immaturità neurologica e neurosensoriale del bebè. Man mano che il bambino cresce e si sviluppa il colore degli occhi cambierà e diverrà sempre più definito.

Ci vorranno circa tre mesi prima di poter osservare con attenzione un colore più o meno definito, ma in realtà ci si può esprimere davvero non prima dei 9-10 mesi e forse anche oltre. Sarà capitato a molti di aver decretato che il bambino aveva gli occhi di colore verde, e in effetti era proprio così, e di veder cambiare la tinta nel corso dei mesi per definirsi in un immediato marrone, netto e deciso.

La crescita del bambino da 0 a 6 mesi

Insomma non ci si può mai esprimere e di certo, se si hanno caratteri genetici tipicamente mediterranei, è difficile che il bambino possa avere occhi azzurri, anche se nel corso del primo anno il colore sembra essere propri così chiaro.

C'è anche da dire che se il neonato ha degli occhi spiccatamente azzurri nei primi mesi questo colore può restare nel tempo, insomma, se un bimbo ha gli occhi celesti si vede ed è molto probabile che questo sia il colore definitivo.

gpt native-bottom-foglia-bambino
gpt inread-bambino-0
gpt skin_mobile-bambino-0