gpt skin_web-bambino-0
gpt strip1_generica-bambino
gpt strip1_gpt-bambino-0
1 5

Bambini infelici saranno adulti depressi

I bambini descritti come "infelici" o "depressi" dai loro insegnanti hanno probabilità maggiori di crescere con problemi di salute fisica e psichica

22-bambini-infeliciI bambini descritti come "infelici" o "depressi" dai loro insegnanti hanno probabilità maggiori di crescere con problemi di salute fisica e psichica.

Un recente studio condotto da alcuni ricercatori del King's College di Londra, che ha coinvolto oltre 7.100 persone nate tra il 1950 e il 1955, ha fatto una scoperta particolarmente significativa in un'epoca in cui la depressione e le cure farmacologiche relative a questi stati sono giunte al loro punto di massima diffusione.

Secondo gli studiosi del King's College, coloro che da bambini sono stati infelici hanno subito, impercettibilmente ma concretamente, un danno concernente un aumento drastico delle possibilità di diventare adulti stabilmente malati, invalidi o depressi cronici. I bambini coinvolti nello studio scientifico descritti come "infelici" o "depressi" dai loro insegnanti con il passare del tempo hanno visto aumentare di 5 volte le probabilità di crescere con problemi di salute fisica e psichica di vario genere ed entità.

Il monitoraggio ha riguardato un gruppo di persone cresciute nella cittadina di Aberdeen negli anni Cinquanta. Per tracciare un quadro attendibile sui bambini è stato chiesto ai loro insegnanti di compilare un dettagliato questionario sul comportamento dei giovani alunni e sulla loro frequenza scolastica. Gli scienziati hanno rintracciato a distanza di anni gli stessi bambini, ormai adulti, interrogandoli sulla loro situazione lavorativa, sulle assenze dal posto di lavoro, etc.

I risultati sono stati pubblicati sul 'British Journal of Psychiatry' ed hanno evidenziato che il 25 per cento dei bambini descritti dagli insegnanti come "infelici, angosciati, spesso in lacrime" sono stati inseriti poi dagli studiosi nel gruppo degli adulti malati o disabili. Inoltre il 5,5 per cento dei partecipanti alla ricerca ha ammesso di non lavorare affatto, a causa di malattie psichiche, depressione e altre patologie. Le assenze da lavoro per malattia aumentano per gli adulti che non hanno avuto un infanzia felice e tranquilla.

Il coordinatore della ricerca, il Dottor Max Henderson, ha spiegato: "Non possiamo affermare che l'infelicità da bambini causi la cattiva salute da adulti, ma certamente é un fattore che contribuisce ai problemi successivi, anche perché questi individui sono molto più soggetti a depressione e ansia, che peggiorano lo stato di salute".

Lucia D’Addezio
gpt native-bottom-foglia-bambino
gpt inread-bambino-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-bambino-0