gpt skin_web-bambino-0
gpt strip1_generica-bambino
gpt strip1_gpt-bambino-0
1 5

Attività per potenziare l'Autostima nei bambini e nelle bambine: i giochi non competitivi

Nel gioco si possono mettere alla prova le capacità sociali, le abilità linguistiche e la creatività dei bambini: per stimolare l'autostima è importante dare spazio ai giochi non competitivi

A cura di Parlare con i bambini - Baby Talk

Ci è stato insegnato a dire che il gioco è il mestiere dei bambini. Ma osservandoli e ascoltandoli mi sono resa conto che il gioco non è altro se non Verità e Vita” (Fonte: Amazon)

Il gioco è uno strumento potente per potenziare l'autostima nei bambini e nelle bambine. : “esercitando l'immaginazione come fosse un muscolo, apprendiamo a risolvere i problemi, a superare le difficoltà della vita e raggiungiamo la nostra comprensione 'a livello di bambino' delle complessità dl mondo” (Deborah Plummer). Tuttavia, in un gruppo, ogni bambino porta nel gioco le esperienze che ha già vissuto e, per qualcuno, questo può significare una grande sensibilità al giudizio dei compagni, la paura di sbagliare, o, all'opposto, una grande competitività, il desiderio di vincere a tutti i costi.



LEGGI ANCHE: Sviluppare il potenziale del linguaggio fin da piccoli



Se vogliamo offrire a tutto il gruppo l'occasione di un confronto equilibrato con i propri limiti e con gli altri, l'occasione di esplorare senza timori le proprie potenzialità, può essere utile scegliere giochi non competitivi, quelli in cui nessuno vince, perchè vincono tutti. Quelli in cui non si deve dimostrare nessuna abilità, perchè lo scopo è mettersi alla prova incondizionatamente, senza paure. L'autostima, infatti, nasce anche dall'esperienza di saper fare delle cose; dalla fiducia che non saremo giudicati per i nostri tentativi; dalla sensazione di ricevere comprensione mentre si impara, e si fanno errori.



LEGGI ANCHE: Comunicare per crescere e farsi capire



In questo appuntamento del giovedì, presenteremo alcuni giochi e attività non competitive che possono essere l'occasione per potenziare l'autostima dei bambini: aspettiamo anche i vostri suggerimenti e i racconti delle vostre esperienze!


gpt native-bottom-foglia-bambino
gpt inread-bambino-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-bambino-0