Pianetamamma logo pianetamamma.it

strip1-ros
1 5

10 titoli di cartoni animati giapponesi per bambini

Alcuni cartoni animati del passato benvoluti anche dalle mamme più ansiose: anime caratterizzati da contenuti leggeri, gradevoli e divertenti, o anche istruttivi. Eccovi dieci spunti

adsense-foglia-300
pollon-d_zoomRicordo che, ai miei tempi, la campagna contro i cartoni animati giapponesi era accesa e feroce. Pareva che gli anime fossero ricettacoli di tutto ciò che non doveva essere mostrato ad un bambino, e soprattutto di scene troppo violente e sanguinose. Pur in questo clima generale, c'erano alcuni cartoni animati che erano benvoluti anche dalle mamme più ansiose: anime caratterizzati da contenuti leggeri, gradevoli e divertenti, o anche istruttivi. Eccovi dieci spunti.

1 Conan il ragazzo del futuro
Dopo la terza guerra mondiali, i continenti si sono quasi completamente inabissati in conseguenza delle esplosioni di potentissime bombe magnetiche. Conan vive con suo nonno, pensando che nessun altro essere umano sia sopravvissuto alla guerra, finche non incontra la dolce Lana, una ragazzina della sua età. Delicato, poetico e ricco di valori, Conan il ragazzo del futuro è stato trasmesso di recente su Cultoon

2 C'era una volta... Pollon
Pollon è una bambina che vive sull'Olimpo ed è figlia del dio Apollo. Il suo sogno è quello di diventare una dea, e per realizzarlo deve riempire un salvadanaio con le monete che riceve da nonno Zeus a seguito di una buona azione. Durante la serie, entrano in gioco diversi personaggi e leggende della mitologia greco-romana

3 L'incantevole Creamy
Dei cartoni animali sulle "maghette", Creamy è stato uno dei primi ad arrivare in Italia e ad avere più successo (attualmente stanno uscendo i dvd della serie in edicola). Yū Morisawa, dopo aver liberato un'arca di cristallo da una tempesta di sogni, riceve in dono dal folletto Pinopino un medaglione magico che le consentirà di sviluppare poteri fantastici per un anno. I due gattini estraterrestri Posi e Nega aiuteranno Yu ad usufruire al meglio delle sue nuove capacità. Grazie al medaglione, Yu riesce a trasformarsi nella bellissima Creamy, sedicenne destinata a diventare una star della musica pop giapponese

4 Capitan Harlock
Di genere fantascientifico, Capitan Harlock narra la triste condizione della Terra nel futuro: un mondo completamente impoverito nelle sue risorse e in balia di governanti indifferenti e apatici. In questa situazione, il nostro pianeta attira le mire delle aliene Mazoniane, intenzionate a conquistare la Terra. Capitan Harlock, a bordo dell'astronave Arcadia, combatte le forze nemiche con un ristretto gruppo di amici fidati. Nei tardi anni Settanta Capitan Harlock venne pesantemente censurato, a causa soprattutto dei contenuti anarchici e sovversivi

5 Holly e Benji
Holly e Benji è il grande classico dei cartoni animati sportivi per bambini e ragazzi, e ancora oggi è una delle serie "storiche" più seguite e amate. La storia è incentrata sulla figura di Holly, bambino giapponese che sogna di vincere il campionato mondiale di calcio. I temi principali dell'anime sono l'amicizia, il coraggio, la solidarietà e la devozione ai propri sogni

6 Candy Candy
La storia dell'orfanella Candy dall'infanzia alla casa di Pony all'età adulta può risultare, a tratti, triste e commovente, ma non tocca episodi di sensualità come il contemporaneo Georgie. La storia della bionda e lentigginosa Candy insegna invece come la bontà d'animo, la correttezza e l'impegno, alla lunga, siano sempre premianti

7 Memole dolce Memole
La minuscola extraterrestre Memole, dopo essere atterrata sulla Terra con il suo popolo, fa amicizia con la ragazzina umana Mariel, malata e costretta a trascorrere le sue giornate in casa. Tra l'aliena e la bambina nascerà una grande amicizia che le porterà a condividere le difficoltà e le mille avventure della vita

8 Chobin il principe stellare
Chobin precipita sulla Terra dopo che il suo pianeta d'origine è stato conquistato dalle forza maligne del "cattivo" Brunga. Dopo aver lottato contro Brunga con l'aiuto da alcuni umani, Chobin riuscirà a riconquistare il suo pianeta liberando la madre fatta prigioniera. Unica controindicazione: i disegni possono risultare un tantino inquietanti agli occhi di oggi (l'anime è del 1974)!

9 Mila e Shiro due cuori nella pallavolo
Se avete a che fare con un piccolo sportivo, tra i cartoni della vecchia scuola Mila e Shiro si distingue per essere uno dei prodotti meno violenti (molto meno forte, ad esempio, da Mimì e le ragazze della pallavolo). E' la storia della tredicenne Mila Azuki che, trasferitasi dalla campagna a Tokyo, entra a far parte della squadra di pallavolo della scuola rivelando presto doti eccezionali

10 Goldrake
Goldrake è forse il più famoso tra i robot giapponesi in Italia, e narra della lotta del protagonista Actarus, pilota dell'avanzato robot Goldrake, contro le Forze di Vega. Goldrake è la prima serie giapponese trasmessa in Italia, e prese il via nel 1978