gpt skin_web-bambino-0
gpt strip1_generica-bambino
gpt strip1_gpt-bambino-0
1 5

10 cose imbarazzanti che tuo figlio fa in pubblico

La vita con i bambini è sempre imprevedibile. Ecco un breve elenco (ironico!) di situazioni imbarazzanti nelle quali potresti trovarti

1) Non vuole stare in braccio alla nonna e piange disperato
E' decisamente colpa della nonna. Forse è arrivato il momento giusto per sbarazzarsi di quell'orrido profumo troppo intenso. Chiedi alla nonna di cambiare maglione e nel frattempo il bebè si calmerà

2) Non esegue ciò che gli chiedi a comando
Proprio nel momento in cui la vicina di casa con la quale ti eri vantata che tuo figlio, a soli due mesi, già afferrava oggetti o rideva, lui decide di fare la bella statuina. "Forza amoruccio, fai le faccine alla mamma", e lui resta impassibile. Ecco, proprio in questo momento devi convincerti che il problema sei tu

3) Non è particolarmente carino proprio il giorno in cui incontri il tuo ex al centro commerciale
Che giorno sfortunato. Di solito siete così carini, trendy e tutti si fermano a guardarvi. Invece proprio oggi tu sei stanca, hai le occhiaie e un brufolo sul naso e tuo figlio ha una crosticina sul viso. Per non parlare dei vostri vestiti macchiati di cioccolato. Ovviamente il tuo ex è in splendida forma e sta facendo shopping al reparto maternità con la mogliettina perfetta

Leggi anche: rimedi super per tutte le macchie

4) Macchia con un misto di saliva e catarro (o peggio) il divano del tuo amico
Ricordi com'era prima di avere figli? Il divano era sacro e anche solo una macchiolina ti mandava nel pallone. Bene, per il tuo amico è ancora così. Cerca di capirlo se lo vedi disperato e abbozza "con un po' di vapore andrà via". E magari non andare con tuo figlio a casa di amici single, a meno che non abbiano divani in pelle

5) Fa la cacca proprio quando non hai portato un pannolino o un cambio
Questa è una situazione davvero imbarazzante. Di solito vai in giro con una maxi borsa del peso di dieci chili contenente di tutto. E anche oggi sei uscita conciata così, ma scavando scavando fino in fondo ti accorgi che l'unica cosa che hai dimenticato è proprio il pannolino. Se sei in giro puoi provare a correre in un bagno pubblico, lavarlo e cambiarlo (non senza prima aver speso cento euro per comprare vestiti nuovi nel negozio più vicino); se sei a casa dovrai sacrificare qualche asciugamano vecchio
 
6) Tira collanine e peli mentre sta in braccio al tuo amico
Accade spesso. Se l'uomo ha peli in sovrabbondanza, e magari indossa anche un ciondolo, non ha alcuna speranza di uscire indenne dall'incontro con un bambino, che attaccherà con i suoi artigli...speriamo che almeno non rompa la collana

7) Si ostina a non salire in macchina e a sedersi sul seggiolino
In certi casi potrebbe sembrare che lo stai rapendo: lo prendi a forza, lui urla e tira calci, lo costringi a sedersi sul seggiolino, ma lui si dimena mentre cerchi in ogni modo di agganciare le cinture perchè solo a quel punto sarà finalmente imprigionato e bloccato...se sei in un parcheggio pubblico, spera che nessuno ti veda
 
8) Deve fare la cacca, non vuole dormire, deve mangiare...mentre siete su un aereo
In quel momento, proprio in quel particolare momento in cui siete seduti agganciati con le cinture in aereo, il bebè decide che deve mangiare, che deve andare in  bagno o che tutto ciò non gli piace e comincia a strillare. Purtroppo non puoi fingere che non sia tuo figlio e nemmeno puoi chiuderlo nella cappelliera. Cosa puoi fare? Fingere di non vedere gli sguardi assassini degli altri viaggiatori, delle hostess e perfino del pilota e sforzarti di fissare un punto indefinito nello spazio.

Leggi anche: il 40% dei genitori non usa il seggiolino

9) Lancia oggetti contro i parenti mentre siete al ristorante
In alcuni casi cose di questo tipo possono suscitare simpatia. Spera che sia il tuo caso. E spera che colpisca lo zio antipatico. Certamente non tornare mai più in quel ristorante

10) Piange al cinema
Il punto è: perchè lo hai portato al cinema? Dovrebbe divertirsi anche lui e se piange evidentemente non gli piace il film oppure è troppo piccolo. Per adesso quindi il cinema è rimandato: puoi rimediare con uno schermo al plasma e la tv satellitare
gpt native-bottom-foglia-bambino
gpt inread-bambino-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-bambino-0