gpt skin_web-bambino-0
gpt strip1_generica-bambino
gpt strip1_gpt-bambino-0
1 5

"The Amazing Spider-Man 2" : consigli "sostenibili"

Da "The Amazing Spider-Man 2" arrivano non solo gli insegnamenti sulla lotta tra bene e male, ma anche utili spunti per comportamenti più sostenibili ed ecologici

THE AMAZING SPIDER MAN CONSIGLI ECOLOGICI - Ogni  film oltre ad offrire intrattenimento e svago può rappresentare l’occasione giusta per creare degli spunti di riflessione.

In "The Amazing Spider – Man 2 – Il potere di Electro", ad esempio, assistiamo alla lotta tra il celebre supereroe e un nemico che, in seguito a un incidente, si trasformerà in un vero e proprio concentrato di energia elettrica causando non pochi problemi agli abitanti di New York.  

Spider-Man per la prima volta a Disneyland Paris

Il film "The Amazing Spider – Man 2 – Il potere di Electro", distribuito in Home Video  dalla Universal Pictures Italia dal 10 settembre 2014 in tre diversi formati, DVD, Blu – Ray e in una Combo Blu-ray 3D +  Blu-ray 2D con contenuti speciali e scene alternative, è il secondo film con protagonista il personaggio della Marvel, qui interpretato da Andrew Garfield, affiancato dalla compagna Emma Stone che veste i panni di Gwen Stacy, la donna amata da Peter Parker alias Spider – Man.

Amatissimo dai bambini, l’Uomo Ragno rappresenta il bene che lotta contro il male senza dover ricorrere a metodi da giustiziere come Batman, in un contesto molto meno dark e quindi più adatto alla visione anche per il pubblico dei più piccoli.  

Proprio assistendo alla pellicola con i nostri bambini abbiamo la possibilità di sorridere e divertirci con loro e, allo stesso tempo, approfittare del personaggio di Electro, già protagonista dei fumetti della Marvel, per insegnare alcuni comportamenti essenziali utili per il risparmio energetico.

Spider-Man gioca col suo piccolo alter ego: il simpaticissimo spot Evian

Bisogna anzitutto ricordare che l’energia elettrica non è una fonte primaria e che la produzione della stessa richiede l’utilizzo di risorse naturali come il petrolio, il gas e il carbone. Utilizzando meno energia elettrica avremo quindi la possibilità di mantenere “vive” queste risorse.

Si può risparmiare dimostrando attenzione nei piccoli gesti quotidiani e rinunciando alle brutte abitudini che ci danneggiano economicamente e che portano danno anche all’ambiente.

the-amazing-spider-man-2-consigli-ecologici

Ricordiamo al  nostro bambino che non necessariamente un automobile è un divertimento e che se ne può fare  a meno, cercando per i piccoli spostamenti di utilizzare una bicicletta o andando a piedi, facendo così anche dell’attività fisica. Una ulteriore possibilità viene data, ovviamente, dai trasporti pubblici.

In casa è sempre meglio utilizzare delle lampadine a basso consumo energetico e ricordarsi di spegnere gli elettrodomestici quando non sono utilizzati e limitare l’utilizzo della luce casalinga senza particolari sprechi.

Vademecum per bambini e genitori ecologici

Soprattutto con dei bambini in famiglia vanno prese particolari precauzioni ricordando loro di spegnere sempre la luce nel momento in cui lasciano una stanza di casa. La doccia sarà preferibile rispetto al bagno e anche lo stesso utilizzo d’acqua deve essere parsimonioso e limitato all’indispensabile.  

Altri “simboli” dello spreco energetico sono i condizionatori che molti lasciano accesi anche nel momento in cui abbandonano casa sperando in un ambiente freddo al ritorno nell’abitazione, d’estate, o caldo se siamo nel periodo invernale e i vari “led” di lettori DVD e televisori.

Sarà importante ricordare ai nostri figli che quella luce indica un passaggio di energia e che gli elettrodomestici vanno spenti manualmente e non con il telecomando.

Giocattoli ecologici da comprare e regalare

Proviamo a stilare insieme un breve vademecum:

  1. Spegniamo sempre la luce quando usciamo da una stanza

  2. Non lasciamo televisori e console videogiochi accesi o in modalità stand-by. Il led luminoso indica energia

  3. Il caldo e il freddo si possono combattere anche naturalmente. Non dobbiamo abusare dei condizionatori, sia in estate che in inverno

  4. Preferiamo la doccia al bagno nella vasca e non lasciamo scorrere l’acqua se non necessario

  5. Limitiamo gli spostamenti in macchina, utilizziamo i trasporti pubblici e andiamo a piedi quando possibile

  6. Utilizziamo le lampadine a basso consumo energetico

  7. Ricordiamoci, quando il portafoglio ce lo permette, che i nuovi elettrodomestici consumano meno

  8.  Utilizziamo la lavatrice a bassa temperatura

gpt native-middle-foglia-bambino

gpt native-bottom-foglia-bambino
gpt inread-bambino-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-bambino-0