gpt skin_web-bambino-0
gpt strip1_generica-bambino
gpt strip1_gpt-bambino-0
1 5

Il trailer de Il Piccolo Principe

Arriverà nel 2016 in Italia il film Il Piccolo Principe. Per ingannare l'attesa ecco il trailer internazionale

Piccolo Principe, il film

Arriverà su grandi schermi italiani il film Il Piccolo Principe il 1 gennaio 2016, mentre in Francia l'uscita nei cinema è prevista per il 7 ottobre 2015.

Regista di questo film d'animazione in 3D  tratto dal celeberrimo libro di Antoine de Saint-Exupéry, pubblicato nel 1943, è Mark Osborne (il regista di Kung Fu Panda).

gpt native-middle-foglia-bambino

Tra i doppiatori nomi famosi del cinema internazionale, da Marion Cotillard (che presta la sua voce alla rosa) a James Franco (la volpe), da Rachel McAdams (la madre)  a Jeff Bridges (l'aviatore). A dare la voce a le Petit Prince sarà Riley Osborne.

Il film è prodotto da Leonardo Di Caprio ed è stato realizzato in animazione CGI e stop motion con un budget di 80 milioni di dollari. Hanno contribuito alla realizzazione del film alcuni tra i maggiori talenti internazionali provenienti da Disney, Dreamworks, Pixar.

Il trailer de Il Piccolo Principe

 

 

Il Piccolo Principe

Pubblicato nel 1943 a firma di Antoine de Saint-Exupéry, il libro è diventato il più letto in lingua francese.

Si tratta del secondo libro più tradotto al mondo, dopo la Bibbia, ed è stato tradotto in 270 lingue e dialetti.

La storia narra le vicende di un piccolo principe che lascia il suo asteroide e la sua rosa per visitare altri pianeti, dove incontra diversi personaggi -  un re, un vanitoso, un ubriacone, un lampionaio, un geografo .. - tutte metafore della natura umana.

Atterrato nel mezzo di un deserto un aviatore incontra il Piccolo Principe che gli chiede di disegnare una pecora e gli racconta le vicende da lui vissute.

gpt native-bottom-foglia-bambino
gpt inread-bambino-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-bambino-0