gpt skin_web-bambino-0
gpt strip1_generica-bambino
gpt strip1_gpt-bambino-0
1 5

Oceania, recensione del nuovo film della Walt Disney

/pictures/20161129/oceania-2635353660[885]x[369]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-bambino

Oceania, il nuovo film della Walt Disney arriverà nelle sale italiane il 22 dicembre 2016, anche in 3D. Un'avventura epica entusiasmante, musicale e colorata con un'eroina femminile coraggiosa e determinata

Oceania, la Recensione

Oceania è la nuova affascinante e coloratissima avventura d’animazione dei Walt Disney Animation Studios : è incentrata su una vivace adolescente alla ricerca della sua identità, innamorata e attratta dall'Oceano e dall'arte della navigazione che a lungo ha caratterizzato l'anima del suo popolo. Il film è ispirato in parte, ai racconti della tradizione orale e ai miti dei popoli e delle culture delle isole del Pacifico ed è diretto dal celebre duo formato da Ron Clements e John Musker (La Sirenetta, Aladdin, La Principessa e il Ranocchio).

  • Vaiana, la protagonista di Oceania, è un personaggio femminile originale e moderno: si allontana dallo stereotipo della Principessa Disney per seguire le tracce dell'eroina coraggiosa, compassionevole, intelligente e determinata a salvare il suo popolo e trovare la sua vera identità. E' la figlia del capo dell'isola di Motu Nui che cerca di avvicinarla, fin da piccola, al suo compito: diventare una guida per il suo popolo. Capo Tui ha proibito a sua figlia e agli abitanti dell’isola di spingersi oltre la zona di sicurezza circoscritta dal Reef (barriera corallina). Tui ha visto troppe persone superarla senza più tornare e teme per l'incolumità degli abitanti dell'isola.

Ma come in tutte le grandi avventure che si rispettino, Vaiana sente dentro il suo cuore di essere chiamata a compiere un destino ben più importante e entusiasmante. Fin da piccola ha un legame profondissimo con un altro dei protagonisti del film, l'Oceano, da cui è attratta e che continua a chiamarla e a inviarle segnali per unirsi a lui e salvare il mondo.

Per lei è incomprensibile che il suo popolo non voglia andare al di là del reef che circonda l'isola - dice il regista John Musker - I suoi abitanti rimangono dentro il confine di quella barriera e Vaiana non capisce proprio perché, dato che lei si sente legata all’oceano da sempre.

  • L'unica a comprendere e incoraggiare il desiderio di Vaiana di superare quel limite, scoprire cosa c'è oltre il reef e lasciarsi guidare dall'Oceano è sua nonna Tala, madre di Capo Tui. E' lei la vera amica della sedicenne bramosa di avventure, è lei a custodire il presente, il passato e il futuro del suo popolo. Tala celebra i miti e la tradizione orale delle isole del Pacifico e racconta a sua nipote la storia di Te Fiti, la madre di tutte le isole.  “Il suo cuore aveva il più grande potere mai conosciuto: creare la vita”, afferma il personaggio. “ E Te Fiti lo condivise con il mondo”. Ma poi Maui, semidio del vento e del mare, rubò il cuore di Te Fiti per dare agli uomini il potere di creare. Maui venne poi affrontato da Te Kā, un demone fatto di terra e fuoco, e perse il cuore di Te Fiti, che fu inghiottito dal mare. Ma da quando Te Fiti venne privata del suo cuore, le isole del Pacifico, una per una, stanno candendo nell'oscurità e con essa sta arrivando la distruzione di qualsiasi forma di vita per i loro abitanti. 

gpt native-middle-foglia-bambino

E da qui il destino di Vaiana cambia, e quando l'Oceano le presenta il cuore di Te Fiti, incoraggiata dalla nonna e decisa ad ascoltare il richiamo del mare, disubbidisce a suo padre per ripercorrere le orme dei suoi antenati navigatori e riportare il cuore alla sua proprietaria e salvare così Oceania, la sua isola e il suo popolo. Ma il viaggio in mare di Vaiana sarà anche un cammino alla ricerca di sé stessa, della sua identità di esploratrice e navigatrice e di quella del suo popolo e non si fermerà davanti a nulla per compiere la sua missione. 

Vaiana è un'eroina moderna, fallibile, ma tenace che assetata dalla brama di scoperta e dal desiderio di salvare il suo popolo è pronta a tutto. Una figura femminile modello per tante bambine, una ragazzina risoluta, che non si fa mettere i piedi in testa da nessuno (nemmeno da un semidio) e che lotta per trovare una sua identità e seguire i suoi sogni e desideri.

  • L'altro protagonista, che aiuterà Vaiana nel suo destino, è Maui, a sua volta alle prese con un viaggio alla scoperta di se stesso. Insieme, i due attraverseranno l’Oceano in un viaggio pieno d’azione, in un'avventura epica, che li porterà ad affrontare ostacoli e il terribile Te Kā.  Maui è un semidio, metà dio, metà mortale, carismatico e divertente.  E' un eroe in disgrazia che vive in solitudine, bandito dall'Oceano, perché responsabile di aver portato l'oscurità e la morte nelle isole, dopo aver rubato il cuore di Te Fiti. Ma anche lui nasconde un cuore grande e non possiamo non affezionarci a lui e alle sue fragilità. Nel suo passato c'è un'infanzia difficile e un bisogno di essere amato e riconosciuto dagli uomini. Ma grazie all'incontro con Vaiana, che ha bisogno dei suoi poteri, della sua forza e delle sue conoscenze di navigazione, Maui ritrova la sua identità, riconosce i suoi errori ed è pronto a rimediare per aiutare la piccola protagonista a salvare il mondo. 

Il personaggio di Maui è ispirato a un grande eroe mitologico conosciuto in tutta l’Oceania, anche se i miti che lo riguardano sono molto differenti l’uno dall’altro.

Maui è un eroe molto potente e simpatico - afferma la consulente culturale dell’Oceanic Story Trust Hinano Murphy - Gli abitanti del Pacifico amano raccontare le storie su di lui. Ha una personalità fantastica e benché le narrazioni siano differenti all’interno di ognuna delle culture polinesiane, hanno svariati punti in comune. I filmmaker hanno dovuto affrontare una grande sfida: realizzare un Maui che corrispondesse alle aspettative di tutti gli abitanti del Pacifico, dato che è un personaggio amatissimo. È un semidio molto potente e il fatto che i registi ne siano rimasti catturati non mi sorprende affatto

Maui è un personaggio importante nella storia perché oltre ad aiutare Vaiana, aggiunge un pizzico di comicità e di azione alle scene.

  • E infine un ultimo protagonista non meno importante nel plot è l'Oceano, che non è un semplice ammasso di acqua in movimento, ma un essere vivente, preoccupato per le sorti dell'Oceania, determinato nello scegliere Vaiana per una pericolosa missione e premuroso nel proteggerla e incoraggiarla a ritrovare se stessa e portare a termine il suo destino.

Trailer ufficiale in italiano

Un film da vedere in famiglia, avvincente, colorato e per chi ama i musical assolutamente indicato!

Colonna sonora del film

Le musiche di Oceania sono di Lin-Manuel Miranda, Mark Mancina e Opetaia Foa. La colonna sonora originale di Oceania sarà disponibile dal 16 dicembre nei Disney Store, in tutti i negozi di dischi e store digitali. Oltre alle versioni strumentali (score) l’album comprende ben 15 canzoni, molte delle quali interpretate in italiano da artisti fra cui Raphael Gualazzi, Chiara Grispo, Sergio Sylvestre, Rocco Hunt e Angela Finocchiaro. I principali brani originali in inglese sono interpretati da Alessia Cara, Jordan Fisher e Lin-Manuel Miranda.

Cortometraggio "Testa e cuore"

Il film Disney Oceania arriverà nelle sale preceduto dal cortometraggio Testa o Cuore. Diretto dal regista esordiente Leo Matsuda, la storia racconta lo scontro tra due lati della personalità di un uomo: quello pragmatico e logico, quello più spensierato e avventuroso. L'eterno conflitto tra cuore e testa; tra le emozioni e il desiderio di lanciarsi e vivere la vita intensamente e la razionalità e la paura che bloccano l'azione.

Informazioni sul film

Concorso "Sogna Oceania"

Vi invitiamo a vedere il film, in uscita nelle sale dal 22 dicembre 2016. Inoltre potrete essere protagonisti di un'avventura grazie al concorso "Sogna Oceania", con il quale Disney Italia mette in palio moltissimi premi in modalità ‘instant win’ e un grande premio finale. Per partecipare sarà sufficiente registrarsi sul sito www.sognaoceania.it dove fino al 26 dicembre ogni settimana verranno un paio di clip con i protagonisti del viaggio: dopo aver visualizzato ciascuna delle clip sarà necessario rispondere a tre domande. Rispondendo correttamente, si avrà la possibilità di vincere simpatici premi e gadget. Tutti i partecipanti potranno infine prendere parte all’estrazione finale di un soggiorno con volo A/R Air Tahiti Nui nelle Isole di Tahiti (Tahiti + Moorea), valido per due persone e della durata di otto giorni.

 

gpt native-bottom-foglia-bambino
gpt inread-bambino-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-bambino-0