gpt skin_web-bambino-0
gpt strip1_generica-bambino
gpt strip1_gpt-bambino-0
1 5

"Navigare in rete senza pericoli". I vip che aderiscono alla campagna

Proteggere i minori dai pericoli di Internet e dare consigli per un uso consapevole. Questi gli obiettivi della campagna “Navigare in rete senza pericoli”, cui hanno aderito Max Giusti, Ettore Bassi, Beppe Carletti, Maria Concetta Mattei, Modena City Ramblers, Adriana Pannitteri e Luigi Pelazza

Proteggere i minori dai pericoli di Internet e dare consigli per un uso consapevole. Questi gli obiettivi della campagna “Navigare in rete senza pericoli”, cui hanno aderito Max Giusti, Ettore Bassi, Beppe Carletti, Maria Concetta Mattei, Modena City Ramblers, Adriana Pannitteri e Luigi Pelazza. Personaggi del mondo dello spettacolo e dell’informazione che hanno deciso di metterci la faccia partecipando al concorso fotografico #navigasicuro lanciato da ECPAT Italia per far arrivare lontano il messaggio della protezione dei minori. (Qui la Gallery su Facebook del concorso.


"Navigare in rete senza pericoli", la nuova campagna ECPAT Onlus


L’azione virale, promossa da ECPAT, organizzazione che difende i bambini dallo sfruttamento sessuale in oltre 70 Paesi in tutto il Mondo, è legata alla Campagna “Navigare in rete senza pericoli”, che ha come obiettivo quello di fornire consigli pratici per promuovere un uso consapevole della rete presso adulti e ragazzi. Oltre al concorso fotografico, la campagna prevede formazioni nelle scuole e nelle aziende, uno spot tv e 17 consigli per genitori e ragazzi.


gpt native-middle-foglia-bambino



Adescamenti on line, invio di messaggi a sfondo sessuale (sexiting), pornografia che ritrae minori e violazione della privacy. Sono alcuni dei pericoli della rete e dei nuovi media per i minori. In occasione dell’XI edizione del Safer Internet Day - 11 febbraio 2014 - Giornata Europea per la sicurezza in Internet – ECPAT rilancia la campagna dando vita ad una mobilitazione on line dei suoi sostenitori, dei suoi amici del mondo dello spettacolo e di tutti coloro che vogliono far arrivare lontano il messaggio della sicurezza on line.

Il concorso fotografico #navigasicuro chiede ai partecipanti di costruire una “barchetta di carta”, simbolo della campagna – presente nello spot  video - e di inviare entro il 9 Febbraio una foto. Le dieci foto più originali riceveranno uno dei tanti premi messi in palio da aziende e associazioni che hanno deciso di sostenere e promuovere la campagna, come LeRock, Abc Onlus, Too Italy.

#NAVIGASICURO: Scopri come costruire la “barchetta di ECPAT” nel video tutorial ed invia entro il 9 febbraio la tua foto a comunicazione@ecpat.it.

TUTORIAL



gpt native-middle-foglia-bambino


ECPAT
gpt native-bottom-foglia-bambino
gpt inread-bambino-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-bambino-0