gpt skin_web-bambino-0
gpt strip1_generica-bambino
gpt strip1_gpt-bambino-0
1 5

Minions: incontro con Luciana Littizzetto e Fabio Fazio alla Casa del Cinema di Roma

La Redazione di Pianeta Mamma ha incontrato Fabio Fazio, Luciana Littizzetto e Alberto Angela, le voci italiane dell'attesissimo film "I Minions" in uscita il 27 agosto nelle sale italiane

I Minions a Roma

Ci sono film che sono capaci di unire bambini ed adulti, e farli ridere come se non ci fosse un domani... film che hanno il potere di far tornare bambini i più grandi, e stimolare la fantasia e l'intelligenza dei più piccoli. I Minions, in uscita il 27 agosto nelle sale italiane, è il film d'animazione che ha tutte le carte in tavola per accapparrarsi il suo posto nella storia tra le pellicole più amate e ricordate di sempre.

Dopo Cattivissimo me, Kevin Bob e Stuart diventano i protagonisti assoluti di questo nuovo film d'animazione. Dietro la guida dei cattivissimi Scarlet e Herb Sterminator, i Minions cercano di conquistare l'Inghilterra. Nella versione originale le voci della coppia criminale sono di Sandra Bullock e Jon Hamm, mentre in quella italiana il ruolo di coniugi cattivissimi e complici è stato affidato a una delle coppie più consolidate e affiatate della televisione italiana: Luciana Littizzetto e Fabio Fazio. La voce narrante, che in originale è di Geoffrey Rush, in italiano è quella del conduttore televisivo e divulgatore scientifico Alberto Angela.

Minions, il film. O la Grande Giallezza | RECENSIONE

La Redazione di Pianeta Mamma ha partecipato ad una simpatica intervista con i doppiatori, organizzata alla Casa del Cinema di Roma, tra Minions sotto forma di quadri famosi e ragazzi travestiti per l'occasione. Luciana Littizzetto ha manifestato il suo entusiasmo per questo suo ritorno al passato nel ruolo di doppiatrice, un lavoro che le è sempre piaciuto e che le permette di fare l'attrice. Racconta di aver iniziato come doppiatrice di telenovele in particolare interpretando la voce di bambini, vista la sua particolare voce. Poi scherza raccontando le reazioni della sua famiglia alla notizia di dover doppiare un personaggio di uno dei film più atteso dell'anno: "...ma sei sicura che hanno chiamato te? Ma non sei adatta...". Per non parlare dei nipoti più piccoli che invece erano contentissimi..." e pensare che ho fatto Sanremo, etc e poi basta fare i Minions per ricevere un riconoscimento dalla propria famiglia, e guadagnare punti tra i bambini".

 

La Redazione di PianetaMamma alla roundtable per l'attesissimo film sui #minions #casadelcinema #roma con Luciana Litizzetto e Fabio Fazio

Una foto pubblicata da Tutto quello che ami, qui c'è (@pianetadonna_it) in data:

Per Fabio Fazio invece si tratta della prima esperienza da doppiatore, ma con l'aiuto di Fiamma Izzo e il suo passato da imitatore il risultato è stato senza dubbio perfetto e divertente. E alla domanda sulla reazione dei suoi figli, di 6 e 10 anni, al suo ruolo nel film, confessa che erano molto contenti anche se all'inizio non capivano perché non parlasse come i simpatici omini gialli. E continua dicendo che il 27 agosto sarà una grande soddisfazione portare i suoi figli a vedere il film al cinema di Savona, la città dove è cresciuto ed è andato a scuola. Parlando di cartoni animati racconta che i suoi preferiti da piccolo erano i Flinstones, Tom e Jerry; mentre tra quelli più recenti che ha visto con i figli, Pingu è quello che lo ha conquistato di più.

E alla domanda su quale cattivo di oggi i Minions sceglierebbero di seguire, sia Fabio Fazio che Luciana Littizzetto sembrano essere concordi sul dittatore del Nord Corea, fisicamente compatibile con gli omini gialli. Ma poi Fazio si corregge e dice che la cattiveria è contro natura e non può ispirare una risposta simpatica, e ai tempi odierni si manifesta in un' idea di aggressività che è diventata normale e si esprime in individualità e prevaricazione verso gli altri.

 

Fabio Fazio alla roundtable sul film #minions #casadelcinema #roma

Una foto pubblicata da Tutto quello che ami, qui c'è (@pianetadonna_it) in data:

Interessante anche l'intervento di Alberto Angela, che doppia la voce narrante nel film. I Minions è un film riuscito non solo per il suo aspetto ludico- dice il famoso conduttore di Ulisse-  ma anche per gli stimoli che riesce a dare, un imput ad approfondire conoscenze storiche, antropologiche etc. Inoltre è una pellicola che ha un grande potere: quello di riunire grandi e piccini, far stare insieme e divertire per qualche ora genitori e figli. Magari due genitori separati si incontreranno per portare i piccoli al cinema e riusciranno ad allentare tensioni e tornare a sorridere insieme. I Minions è il classico film in cui i figli portano mamma e papà al cinema, ma alla fine sono gli adulti che si divertono di più. Alla domanda sul cartone e film d'animazione più bello, Alberto Angela risponde che su tutti il suo preferito è Fantasia.

gpt native-bottom-foglia-bambino
gpt inread-bambino-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-bambino-0