gpt skin_web-bambino-0
gpt strip1_generica-bambino
gpt strip1_gpt-bambino-0
1 5

Idee per giochi da fare quando piove

/pictures/20160517/idee-per-giochi-da-fare-quando-piove-308504548[1656]x[691]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-bambino

Cosa fare quando il cattivo tempo ci costringe in casa? Ecco alcuni giochi per bambini da fare in casa quando piove

Giochi per bambini da fare in casa quando piove

Una domenica piovosa a volte ci può far entrare nel panico: nessun impegno e una tonnellata di ore da far passare chiusi in casa con i bambini. Come fare per trascorrere comunque una giornata rilassante e divertente per tutti? Le attività da fare con i propri figli sono moltissime e non è assolutamente indispensabile la televisione, anzi cerchiamo di vedere la pioggia come un'opportunità per fare cose nuove tra le mura di casa. Ecco qualche idea per dei giochi per bambini da fare in casa quando piove.

Innanzitutto lasciamo libero spazio alla fantasia. Usiamo colori, acquarelli, pasta modellabile, carta, colla, bottoni, stoffa e quello che abbiamo in casa per creare qualcosa, magari un portafoto originale, dei segnaposti per i pranzi e cene in famiglia, dei soprammobili creativi e pieni di colore, un quadro, e perché no anche dei giochi come ad esempio un gioco Memory artigianale, una mazza da baseball di cartone e una pallina fatta di carta colorata.

gpt native-middle-foglia-bambino

Ecco, poi, alcune idee per giocare in casa.

  • Travestimenti

Date libero sfogo alla creatività e aprite tutti gli armadi in modo che la scelta sia bella ricca, e poi perché no, una bella sfilata in soggiorno con tanto di sottofondo musicale.

  • Il safari

Allestite una vera e propria savana con peluche di animali sparsi per la casa e una tenda di accampamento fatta con una coperta sopra delle sedie; la fantasia dei bambini in questo gioco vi stupirà.

  • La classica caccia al tesoro

Non c'è bisogno di strafare, la caccia al tesoro si può anche organizzare in versione "minimale" e improvvisata. Basta creare una serie di indizi (magari in rima), ognuno che porta al successivo, fino ad arrivare al tesoro che può essere costituito semplicemente da qualche caramella.

  • Il bagno di bolle

A volte ci ritroviamo a fare il bagno ai bambini in tutta fretta, incastrandolo in dieci minuti ritagliati tra il rientro dalla passeggiata e la preparazione della cena. Oggi possiamo approntare uno splendido bagno di bolle e giocattoli galleggianti. E, visto che è domenica e c'è anche il papà, perché non concedercene uno anche noi?

  • Creare un libro di ricette

Prendiamo un semplice quaderno e trasformiamolo nel nostro libro di ricette di famiglia con l'aiuto di pennarelli per disegnare, adesivi e magari fotografie che ritraggono i nostri piatti preferiti. Più sarà "pasticciato" dai bambini più diventerà bello, credetemi!

  • Creare un album di fotografie

Ai bambini, anche molto piccoli, piace tanto vedere le loro fotografie e quelle dei loro familiari. Prendiamo tutte le fotografie stampate che abbiamo in casa e facciamoci aiutare a raccoglierle in un bell'album da sfogliare durante… le prossime domeniche di pioggia.

  • Applicare una maschera per capelli

Visto che staremo in casa tutto il giorno, possiamo approfittarne per concedere ai nostri capelli un momento di coccole e relax. In cucina prepariamo la classica (ed efficacissima) maschera di olio extravergine, miele e uova: basta mescolare due tuorli, due cucchiaini d'olio e due di miele. Applichiamola sui capelli e indossiamo una cuffietta usa e getta (quelle che si trovano negli alberghi). Mentre giochiamo con i bambini lasciamo agire la maschera almeno per 30 minuti prima di sciacquarla.

  • Pic-nic al chiuso

Un "campeggio" con picnic si può organizzare anche al chiuso; facciamo spazio in mezzo alla sala, creiamo delle tende appoggiando lenzuola e coperte ai bordi di sedie e divani, e fissandole con mollette da bucato. Poi mettiamo per terra tappeti, cuscini e una bella tovaglia dove apparecchiare il nostro picnic a base di panini e succo di frutta.

  • Scrub corpo

E' arrivato il momento di sciacquare la maschera per capelli sotto la doccia; cogliamo l'occasione per realizzare un bello scrub per il corpo realizzato con un pugno di sale grosso, due cucchiaio di olio extravergine di oliva ed eventualmente qualche goccia del nostro olio essenziale preferito.

Giochi da fare in casa con bimbi da 0 a 2 anni
  • Fare i biscotti

Per i classici frollini servono ingredienti che più o meno si hanno sempre in casa: farina, uova, zucchero, burro… Per rendere la cosa più divertente possiamo crearne una versione sfiziosa con l'aggiunta di scaglie di cioccolato. Prepariamo l'impasto e lasciamo ai nostri bambini il compito di realizzare i biscotti secondo la loro fantasia o con gli stampini.

  • Il cinema in casa

Un piacevole e rilassante diversivo può essere guardare tutti insieme un bel film alla televisione; quel che occorre è una grande coperta in grado di accogliere tutti i componenti della famiglia, e una ciotola di pop-corn fatti in casa.

  • Il tè

Apparecchiamo la tavola con un elegante servizio di tazze (nostre o dei bambini), facciamo il tè e proponiamolo con tanto miele, un goccio di limone e biscottini (magari quelli fatti insieme poco fa). Lasciamo che i bambini estendano l'invito ai loro pupazzetti preferiti.

gpt native-bottom-foglia-bambino
gpt inread-bambino-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-bambino-0