gpt skin_web-bambino-0
gpt strip1_generica-bambino
gpt strip1_gpt-bambino-0
1 5

Idee per intrattenere i bambini in casa

Come intrattenere e distrarre i bambini in casa? Spesso gli oggetti di casa risultano decisamente invitanti ed ecco qualche idea affinché possa giocare in sicurezza

COME INTRATTENERE I BAMBINI A CASA - La vita può diventare parecchio stressante se abbiamo un bambino piccolo in casa tutto il giorno: è matematico che nel preciso istante in cui abbiamo bisogno di fare una lavatrice o mandare una mail si mostrerà improvvisamente disinteressato verso qualsiasi tipo di giocattolo gli proporremo. Spesso gli oggetti di casa risultano decisamente più invitanti ed ecco qualche idea affinché si intrattenga in sicurezza.

La vasca da bagno
La vasca piena d’acqua non serve solo per fare il bagno, ma anche per versare l’acqua dentro e fuori con mille tipi di recipienti, per lavare bambole e animaletti di gomma, o persino i peluche con un po’ di bagnoschiuma, Certo, dopo il pavimento sarà da pulire, ma se abbiamo guadagnato un’ora ne sarà valsa la pena! Naturalmente dovremo stare anche noi nel bagno con i bambini e non perderli di vista.

LEGGI ANCHE: Giochi in casa: come intrattenere i bambini malati

Il giardino
Se abbiamo un giardinetto, uno dei passatempi che tengono impegnati i bambini per più tempo è… scavare! Possono usare cazzuole o cucchiai, o anche le mani, e seppellire i loro tesori che poi potranno ritrovare. Dedichiamo quindi un angolo del giardino solo alle operazioni di scavo.

Gli scatoloni

Per un bambino di uno o due anni, pochi giocattoli eguagliano la magia di una semplice scatola di cartone sul tipo di quelle che si utilizzano per i traslochi, e che può diventare una grotta, un letto, un’automobile, un razzo. Prima di tutto bisogna colorarla, e poi… via il divertimento!

Le coperte

Coperte, asciugamani e lenzuola possono diventare una fortezza, una grotta, un campeggio. Diamo ai bambini delle mollette per fissarli ai divani o ai letti, un paio di torce elettriche e libri, giochi e cuscini per allestire un vero e proprio rifugio segreto.

LEGGI ANCHE:
Come intrattenere i bambini: Tira, slaccia, scuoti

I tessuti

Mai buttare via i ritagli di stoffa, gli scampoli di ogni tessuto, colore e fantasie. E’ incredibile cosa riescano a tirare  fuori i bambini da semplici pezze troppo piccole per essere riutilizzate: da lenzuola e cuscini per i peluches ai vestiti per le bambole, o ancora piccoli capolavori da appendere.

I video
I bambini adorano guardare loro stessi e le loro prodezze (magari di quando erano piccolini) in un video. Possiamo fare un collage dei vari spezzoni di video che conserviamo sullo smartphone e creare un vero e proprio film sui nostri bambini; adoreranno guardarlo e riguardarlo all’infinito.

Vari contenitori e oggetti di cartone e plastica

Le scatole delle uova, i cestini delle fragole, la bottiglia del latte, i cilindri di cartone della carta igienica o da cucina… Tutte queste “meraviglie” sono elementi perfetti per un gioco che ha come protagonista l’immaginazione. D’estate, possono anche servire come supporti per i castelli di sabbia.

a cura di Laura Losito


gpt native-bottom-foglia-bambino
gpt inread-bambino-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-bambino-0