gpt skin_web-bambino-0
gpt strip1_generica-bambino
gpt strip1_gpt-bambino-0
1 5

Edizione 2016 di BIMBIMBICI con“La nuova fiaba della bicicletta”

/pictures/20160226/edizione-2016-di-bimbimbici-con-la-nuova-fiaba-della-bicicletta-1114731409[762]x[318]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-bambino

FIAB e BIMBIMBICI promuovono due importanti iniziative in bicicletta che vedono protagonisti bambini, ragazzi, famiglie e scuole: il 21 marzo la Giornata Nazionale “Tutti a scuola a piedi o in bici” e l'8 maggio una pedalata in famiglia in oltre 200 città italiane

Bimbimbici 2016, Fiaba in bicicletta

Lunedì 21 marzo, primo giorno di primavera, prende il via l'edizione 2016 della manifestazione BIMBIMBICI, in occasione della Giornata Nazionale "Tutti a scuola a piedi o in bicicletta".

FIAB e BIMBIMBICI invitano tutti i genitori ad accompagnare, almeno per un giorno, i figli a scuola a piedi o in bicicletta per vivere l'esperienza del BikeToSchool. I più social potranno condividere l'esperimento con un post o una foto sulla pagina Facebook di BIMBIMBICI

Ma il calendario di iniziative rivolte ai bambini e alle famiglie promosso da BIMBIMBICI è molto ricco e per domenica 8 maggio è prevista una festosa pedalata in sicurezza tra le vie cittadine di oltre 200 località italiane, con Napoli eletta a città simbolo della BIMBIMBICI 2016. Il tema della pedalata dell'8 maggio è "La nuova fiaba della bicicletta" lanciato lo scorso anno, e si tratta di unun’articolata campagna di promozione degli stili di vita sani e consapevoli dal punto di vista ambientale. Con l’obiettivo di incentivare la mobilità sostenibile e diffondere l’uso della bicicletta tra i giovani e i giovanissimi, BIMBIMBICI si propone anche come evento di sensibilizzazione dell’opinione pubblica e del mondo politico in relazione alla necessità di avere città sempre più vivibili e sicure, attraverso la realizzazione di zone verdi, percorsi ciclo-pedonali e progetti di moderazione del traffico.

“Bimbimbici” per la Giornata Nazionale della Bicicletta

Andare in bicicletta inoltre ha benefici non solo per l'ambiente, ma anche per la salute mentale e fisica di grandi e piccini (come dimostrano diversi studi scientifici). E' un tipo di attività fisica che non affatica le articolazioni, non è pericolosa con il casco, allunga la vita perché si evitano malattie cardiache, controlla il peso e soprattutto rende più felici. John Ratey, psichiatra della Harvard Medical School, nel suo libro Spark: The Revolutionary New Science of Exercise and the Brain, racconta di pazienti che avevano trovato giovamento dopo un anno di "cicloterapia". Pedalare quindi abbasserebbe lo stress

A fare da cornice alla pedalata dell'8 maggio è il Concorso Nazionale di FIAB legato a BIMBIMBICI che per l'edizione 2016, cavalca il tema fiabesco "C'era una volta...in bicicletta": i giovani partecipanti sono invitati a immaginare cosa sarebbe successo se i protagonisti delle fiabe più classiche (Cappuccetto Rosso, il Gatto con gli Stivali, i Tre porcellini) avessero avuto la bicicletta e raccontarlo attraverso un elaborato scritto o disegnato. Bambini e ragazzi hanno tempo fino al 31 maggio per inviare le loro creazioni, che saranno valutate da una giuria per l’assegnazione delle targhe di partecipazione e di utili premi per la per la scuola legati al mondo della bicicletta, messi a disposizione dai partner dell’evento. Regolamento e modalità di iscrizione al concorso sono disponibili sul sito www.bimbimbici.it, dove è possibile scaricare anche alcuni esempi-guida di “fiabe a due ruote” scritte da Emilio Rigatti e Pino Cacucci. La premiazione delle scuole vincitrici del Concorso Nazionale BIMBIMBICI 2016 “C’era una volta… in bicicletta” avverrà nel mese di ottobre 2016.

Qualunque realtà pubblica o privata - comuni, scuole, associazioni - interessata a organizzare BIMBIMBICI nella propria città o sul proprio territorio, può trovare tutte le informazioni sulle modalità di adesione all’evento, il regolamento per gli organizzatori e il materiale di supporto direttamente sul sito www.bimimbici.it alla sezione “Organizza” (www.bimbimbici.it/istruzioni)

 

gpt native-bottom-foglia-bambino
gpt inread-bambino-0
Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti. Disclaimer»
gpt skin_mobile-bambino-0